Logo ImpresaCity.it

L’Internet of Things porterà nuovo business per le aziende

Gartner rileva che il 40% delle imprese è convinto che l’IoT farà crescere il giro d’affari e ridurrà i costi entro tre anni. Oggi però siamo solo alle prime sperimentazioni.

Redazione ImpresaCity

L’Internet of Things (IoT) è uno di quei temi di cui tutti parlano, ma ben pochi hanno già sperimentato. La situazione potrebbe cambiare nel giro di tre anni, in base a quanto rilevato da Gartner.
L’analista ha interpellato oltre 460 decision maker sui benefici che l’IoT potrebbe apportare alla propria organizzazione, ottenendo risultati incoraggianti. Il 40% delle imprese, infatti, si attende, entro i prossimi tre anni, una trasformazione della propria attività, sia in termini di generazione di fatturato che di riduzione dei costi. Il dato sale al 60% su un orizzonte a cinque anni.
Naturalmente, prima di poter misurare i benefici, occorre che i progetti siano avviati e per ora siamo ancora lontani dal traguardo. Gartner conferma che il settore appare oggi ancora immaturo e per ora l’esperienza nelle aziende sia limitata alle sperimentazioni. Una piccola minoranza ha implementato soluzioni IoT in ambienti di produzione e solo il 25% ha stabilito obiettivi di business chiari in materia.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 13/02/2015

Tag:

Speciali

speciali

Check Point Experience, il futuro della cybersecurity è servito

speciali

Red Hat Open Source Day 2018, l’open source ridisegna il mondo