Logo ImpresaCity.it

Il Big Data è on the road con SAP

SAP Big Data Tour, un carico pieno di Big Data ha attraversato l’Italia facendo tappa nelle città di Torino, Milano, Varese, Bologna, Treviso, Pontedera e Roma

SAP Big Data Tour, un carico pieno di Big Data ha attraversato l’Italia facendo tappa nelle città di Torino, Milano, Varese, Bologna, Treviso, Pontedera e Roma. Un’occasione d’incontro on the road con aziende appartenenti ai più diversi settori, tra queste ACEA, Hera, Intesa Sanpaolo, Piaggio, SAIPEM, SEA e H-Farm, incubatore italiano dedicato alle startup.

sap-big-data-truck.jpg

Real Time Computing, analisi dati multistrutturata, il conglomerato software messo a punto negli anni dalla multinazionale tedesca, che fa oggi riferimento alla piattaforma HANA, diventa materia di discussione per tutti coloro che vogliono riuscire a individuare modalità per creare innovazione di processo e di prodotto, superando i limiti della tecnologia tradizionale, il cui fondamento è rimasto per molti anni legato al mondo relazionale-transazionale.
Il pregio del Big Data Tour di Sap è soprattutto quello di riuscire a portare il Big Data in mezzo alle imprese, fare loro conoscere come questa tecnologia possa trovare attuazione nei contesti più diversi e non solo quelli che tradizionalmente, per antonomasia, sono gli interlocutori naturali della tecnologia dedicata all’elaborazione e analisi di grandi quantità di dati, si pensi al mondo della ricerca per esempio, al settore farmaceutico, al mondo finanziario.
Vi sono mille e mille e modi per valorizzare le potenzialità di HANA, affermano in SAP, “La nostra volontà è incontrare le aziende per comprendere come e in quale modo il real time computing possa essere sfruttato per ottimizzare i processi o creare nuovi servizi”. Rendersi conto, quindi, che il Big Data è una tecnologia assimilabile da una varietà di organizzazioni dove una nuova analisi dei dati può creare nuovo valore.

sap-big-data-truck-interno2.jpg

Da una parte, certo, ottimizzare processi esistenti, dall’altra pensare a nuovi processi immaginabili solo grazie all’utilizzo di una tecnologia di questo genere. Nell’ambito sportivo, per esempio, vedi l’utilizzo di HANA da parte della nazionale di calcio tedesca e da parte del team Maclaren in Formula Uno, casi che servono a Sap per fare dell’ottimo marketing, certo, ma che sono indicativi delle possibili potenzialità della tecnologia.
Se vogliamo non è tanto il Big Data a essere il fulcro di nuove possibili superamenti dell’attuale tecnologia, ma il real time computing che rende possibile l'analisi dei dati in real time. Avere motori in grado di acquisire e analizzare dati in un fattore di tempo real o near real time, è questa la verà novità associata alle possibili soluzioni che possono create nella dimensione HANA di SAP. Per trasformare l’esistente, e renderlo più efficiente, ma soprattutto per guardare a nuovi orizzonti applicativi, come per esempio tutto ciò che può essere declinato in un ambiente Internet of Things.  

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 30/09/2014

Tag:

Speciali

Speciali

Gli ERP nell’era della trasformazione digitale

Speciali

NetApp Data Driven Academy