Logo ImpresaCity.it
Iscrizione Webinar

La gamma Hp ProLiant alla nona generazione

In un contesto di mercato favorevole al costruttore, si presenta l’ultima serie di server x86, corredata dai servizi di amministrazione OneView.

Autore: Redazione Impresa City

Arriva alla nona generazione la gamma di server ProLiant di Hp, storico marchio sopravvissuto all’acquisizione di Compaq del lontano 2002.
Anche la nuova serie si presenta in configurazioni blade, rack, tower e scale-out, evidenziando caratteristiche di miglioramento delle prestazioni, soprattutto in presenza di multipli carichi di lavoro. Secondo il costruttore, i nuovi ProLiant accelerano di 66 volte la disponibilità dei servizi It e del provisioning infrastrutturale, utilizzando le funzioni di gestione convergente Hp OneView (che saranno disponibili, però, a fine anno). Le migliorie introdotte a livello di storage, memoria e rete consentiranno, sempre in base alle convinzioni del vendor, di accrescere anche le prestazioni delle applicazioni critiche.
I server sono stati progettati per funzionare in ambienti convergenti, cloud e computing software-defined, in particolare con appositi strumenti di supervisione e meccanismi più rapidi di installazione e gestione dei microcodici.
Come pubblicato ieri, il mercato dei server mostra segni di ripresa proprio grazie ai prodotti x86 e Hp ha riguadagnato, secondo Idc, la leadership del comparto.
Pubblicato il: 03/09/2014

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione