Logo ImpresaCity.it

RenewIT, energia rinnovabile per i data center

Il progetto dell'Unione Europea si pone l’ambizioso obiettivo di soddisfare l’80% del fabbisogno energetico dei data center attraverso energia rinnovabile

Redazione

Come rendere più efficienti i data center in termini di risparmio energetico e nello stesso tempo riuscire a ridurre la quantità di emissioni di CO2? Sono obiettivi comuni a molte aree geografiche e coerenti con le istanze green definite a livello globale. E’ in questo scenario che va inquadrato il progetto RenewIT sponsorizzato dall’Unione Europea e inteso a creare informazione e know-how così come tutta una serie dii strumenti che possano offrire modelli di simulazione a tutti coloro interessati a sviluppare un percorso di evoluzione del data center coerente con politiche di sostenibilità energetica. Per l'iniziativa la UE investirà 3,6 milioni di euro nell’arco dei prossimi tre anni.
Il progetto si pone l’ambizioso obiettivo di soddisfare l’80% del fabbisogno energetico dei data center attraverso fonti rinnovabili. Se a prima vista questo può essere considerato un obiettivo del tutto fuori dalla portata dei comuni mortali, gli esperti ritengono che vi sia un ampio spazio di miglioramento rispetto all'attuale operatività dei data center.
Il progetto sarà coordinato dal centro di ricerca del California Institute for Energy Research (IREC) e coinvolgerà esperti nel campo delle energie rinnovabili a livello europeo tra cui l’italiana Loccioni per quanto riguarda il monitoraggio dei consumi. 
Pubblicato il: 12/02/2014

Tag:

Speciali

speciali

Cybertech Europe 2018

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce