Logo ImpresaCity.it

Inizia a farsi spazio la figura del Cdo

Pur ancora poco diffuso, il ruolo del Chief Data Officer è destinato, secondo Gartner a farsi spazio nel medio termine.

Redazione Impresa City

Con l’aumento delle masse di dati in circolazione e delle nuove possibilità di elaborazione e analisi, diverse grandi aziende hanno iniziato a pensare all’istituzione del ruolo del Chief Data Officer (Cdo). Secondo Gartner, nel 2015 un quarto dei grandi gruppi mondiali ne avrà nominato uno al proprio interno.
Al momento attuale, per la verità, dovrebbero esserci poco più di un centinaio di Cdo operativi nelle grandi imprese mondiali. La cifra è raddoppiata in un anno, ma siamo ancora su numeri molto bassi. Il 65% lavora negli Stati Uniti, il 20% nel Regno Unito e il resto è sparpagliato in altri dodici paesi. Le donne rappresentano un quarto di questa esigua popolazione.
Gartner raccomanda ai Cio di trattare il nuovo collega come un partner, che dispone di conoscenze e capacità necessarie per il trattamento dei dati, lasciando al capo dell’It più spazio per concentrarsi su attività core. Banche, pubbliche amministrazioni e assicurazioni sono i settori dove questa professione sta iniziando a prendere piede, con interesse crescente anche nel mondo della pubblicità.
Pubblicato il: 04/02/2014

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud