Logo ImpresaCity.it

Hp tiene Dell a distanza nei server x86

Forte di un incremento del 10% nelle vendite del quarto trimestre, la casa di Palo Alto ha per ora rintuzzato il tentativo della rivale di sottrarle il primato.

Redazione Impresa City

I dati preliminari di Gartner sull’andamento delle vendite nel mercato dei server a base x86 parlano di un quarto trimestre 2013 chiuso con una crescita del 3,8% in volume.
Alla ripresa del comparto ha contribuito soprattutto Hp, che ha visto aumentare del 9,5% le consegne del quarter, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. In questo modo, la casa di Palo Alto ha consolidato il primato, ottenendo una quota complessiva del 28,2%, in ascesa di 1,4 punti. Si tratta del secondo trimestre consecutivo chiuso con un segno positivo, dopo otto trimestri di declino.
L’attacco portato da Dell, che si era avvicinata fino a 1,5 punti percentuali di distanza in termini di quota di mercato, è stato dunque per ora rintuzzato. Anzi, la società texana sta vivendo una fase di contrazione, che dura da due trimestri. L’ultimo del 2013 si è chiuso con un calo nelle vendite del 5,4%, dopo una discesa del 14,1% nel periodo precedente. Ora Dell vanta un market share del 19,8%.
Dietro i due leader troviamo Ibm, che ha visto scendere del 19,8% le vendite e si ritrova ora con una quota di mercato dell’8.5%. Ma qui la cessione a Lenovo potrebbe portare a nuovi scenari già nel breve-medio termine.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 04/02/2014

Tag:

Speciali

speciali

La sicurezza informatica al servizio della digital transformation

speciali

Check Point Experience, il futuro della cybersecurity è servito