Logo ImpresaCity.it

La strategia Sdn di Cisco abbraccia le reti aziendali

Tra le novità viste al Cisco Live di Milano, spicca la versione enterprise del controller Insieme, oltre a soluzioni software per il cloud.

Redazione Impresa City

In una manifestazione più di facciata che di sostanza come il Cisco Live, tenutosi in questi giorni a Milano, qualche novità è comunque servita per chiarire, ad esempio, come la strategia Sdn del costruttore sia orientata all’insieme delle reti aziendali, automatizzando e configurando le regole di base.
In questa direzione va il lancio di una versione enterprise del controller Insieme, che ha l’obiettivo di semplificare la gestione delle reti geografiche, l’accesso, la configurazione e l’allocazione delle risorse. Il modulo Apic (Application Policy Infrastructure Controller) è disponibile sotto forma di appliance hardware o virtuale e permette di visualizzare le reti cablate o wireless come un’unica entità. Una volta definite le policy, le regole possono essere portate su ciascun elemento della rete, anziché procedere con la configurazione manuale.
Sempre nel corso dell’evento milanese, Cisco ha esibito un’estensione della gamma software InterCloud, che offre alle imprese la capacità di allocare carichi di lavoro attraverso ambienti cloud privati, ibridi o pubblici. Nuova, infine, anche la versione 4.0 del software di gestione Iac (Intelligent Automation for Cloud), che migliora le richieste e la fornitura di servizi informatici.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 30/01/2014

Tag:

Speciali

speciali

Anche i sistemi ICS hanno bisogno di protezione | #icsalsicuro

speciali

La sicurezza informatica al servizio della digital transformation