Logo ImpresaCity.it
Iscrizione Webinar

I cinesi sfidano Apple e Samsung

L’industria cinese sfida l’attuale egemonia di Apple e Samsung, marchi che da soli controllano circa il 40% del mercato globale

Autore: Redazione

Al Ces di Las Vegas si sono avute già le prime anticipazioni di quanto verrà presentato al Mobile World Congress che si terrà a Barcellona il prossimo mese. Una delle dinamiche che si sta evidenziando con sempre maggior forza è il consolidamento e progressivo rafforzamento dell’industria cinese che vuole intraprendere un percorso di crescita sfidando l’attuale egemonia di Apple e Samsung, che da soli controllano circa il 40% del mercato globale smartphone. Tra i nomi più gettonati fanno tendenza i cinesi Huawei, ZTE, Lenovo e Meizu. Già oggi lo scenario appare favorevole ai cinesi. Nel terzo trimestre del 2013, in base ai dati di Strategy Analytics, Huawei è risultato il terzo maggior vendor in termini di volumi di vendite alle spalle di Apple e Samsung con uno share di mercato del 5%. Esiste un imponente mercato emergente rappresentato dai marchi cinesi, afferma Neil Mawston, direttore di ricerca di Strategy.
Pubblicato il: 13/01/2014

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione