▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

Docsweb Whistleblowing: la soluzione di SB ITALIA per la gestione delle segnalazioni anonime

Una piattaforma innovativa per aiutare le aziende a conformarsi agli obblighi normativi previsti dalla legge italiana sul Whistleblowing.

Tecnologie

Scatta la nuova disciplina suI Whistleblowing, anche per le aziende private tra i 50 e 249 dipendenti. Infatti dal 17 dicembre scorso, questa nuova normativa (decreto legislativo N.24 del 10 marzo 2023 che recepisce la Direttiva UE 2019/1937) impone a tutte le aziende sopra i 50 dipendenti l'obbligo di introdurre canali di segnalazione anonimi, adeguati affinché i whistleblower possano denunciare illeciti e irregolarità senza timore di eventuali ritorsioni, come licenziamento, demansionamento o altre discriminazioni. Tutti possono segnalare: dipendenti, candidati, persone esterne come fornitori, clienti, partner, consulenti, collaboratori, soci, chiunque sia legittimo portatore di un interesse nei confronti dell’attività aziendale.

Fino al 17 dicembre, l'obbligo è stato applicato alle aziende con più di 250 dipendenti, alla Pubblica Amministrazione e alle aziende finanziarie. Ora è esteso a tutte le aziende con più di 50 dipendenti e le sanzioni per la mancata adozione di un canale di segnalazione criptato e sicuro, che garantisca la completa tutela del segnalante, sono molto elevate.

Partecipa agli ItalianSecurityAwards 2024 ed esprimi il tuo voto premiando le soluzioni di cybersecurity che reputi più innovative

In risposta a questa esigenza normativa, SB Italia ha lanciato sul mercato, a inizio anno, una soluzione all'avanguardia: Docsweb Whistleblowing, che consente alle aziende di gestire facilmente e in modo completamente sicuro l'intero processo di segnalazione di illeciti aziendali, garantendo conformità alle normative Whistleblowing e GDPR.

“Con l'esperienza acquisita nella creazione di soluzioni aziendali orientate all'efficienza dei processi interni, abbiamo sviluppato Docsweb Whistleblowing per aiutare le organizzazioni a implementare o adeguare il proprio sistema di gestione delle segnalazioni. Ci impegniamo a supportare le aziende nell'adeguamento ai requisiti della Direttiva UE sul Whistleblowing, rendendo la gestione delle segnalazioni più semplice e sicura", ha dichiarato Massimo Missaglia, CEO di SB Italia. "Abbiamo sviluppato questa soluzione con la consapevolezza che una gestione efficace delle segnalazioni interne sia fondamentale per la trasparenza e la credibilità delle aziende. Desideriamo che le organizzazioni abbiano a disposizione uno strumento efficace per creare una cultura aziendale sana e responsabile, in cui la trasparenza e l'integrità siano valori condivisi”, aggiunge Missaglia.

“SB Italia si distingue con la sua piattaforma Docsweb, una delle principali soluzioni italiane per la gestione dei processi digitali e che vanta oltre 1.000 installazioni in Italia, confermando ancora una volta la sua rilevanza e competenza normativa in vari settori. La gestione del Whistleblowing è infatti una delle sue funzionalità chiave, con un team dedicato sia a livello tecnologico che normativo”, commenta Pablo Pellegrini, BU Process and Document Automation & BPO Manager di SB Italia

Tre sono i punti di forza nella realizzazione di soluzioni di Whistleblowing tramite Docsweb. Innanzitutto, l'innovazione tecnologica è centrale, essenziale per affrontare una tematica che, sebbene apparentemente semplice, richiede una tecnologia di alto livello. In particolare, la piattaforma si concentra sull'anonimato del segnalatore, un aspetto gestito con attenzione e competenza. La flessibilità è un altro elemento distintivo della piattaforma: la possibilità di personalizzarla e adattarla alle specifiche esigenze dell'azienda, compresi i processi interni attivati in risposta a una segnalazione, offre un vantaggio significativo; la customizzazione avviene in modo agevole e veloce, senza l'esigenza di ricorrere a programmatori software. Infine, la compliance con le normative, che è una priorità costante per SB Italia. La piattaforma Docsweb è infatti progettata per garantire conformità con le normative vigenti e le certificazioni necessarie per una corretta gestione delle informazioni digitali.

“In un contesto normativo sempre p stringente, la piattaforma Docsweb risulta particolarmente rilevante, specialmente per le aziende di grandi dimensioni. La sua presenza non solo sul mercato italiano ma anche in Europa testimonia la sua efficacia e adattabilità a diversi contesti normativi. Specializzata in diverse aree aziendali, la piattaforma Docsweb è particolarmente rilevante nell'ambito legale e della compliance. Il servizio di Whistleblowing, offerto come servizio SaaS senza richiedere installazioni infrastrutturali, si adatta alle esigenze di aziende pubbliche e private con più di 50 dipendenti”, sostiene Pellegrini. “La tempistica di adeguamento è un elemento cruciale, con scadenze già superate per le aziende di grandi dimensioni e una scadenza imminente per le aziende di dimensioni minori. La piattaforma di SB Italia offre la flessibilità necessaria per adeguarsi a questa normativa, garantendo la privacy e la sicurezza dei dati attraverso la sua infrastruttura”, prosegue Pellegrini.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter