▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

Amazon Italia ottiene la Certificazione per la Parità di Genere per tutte le sue linee di business in Italia

L’annuncio è avvenuto durante il panel “Il valore dell’inclusione: il ruolo delle aziende per la parità di genere” promosso da Amazon e organizzato nell’ambito dell’iniziativa 4Week4Inclusion, maratona di eventi dedicati all’inclusione e all’importanza della valorizzazione delle diversità.

Mercato e Lavoro

Amazon Italia ha annunciato di aver ottenuto la Certificazione di Parità di Genere per tutte le sue linee di business, dagli uffici corporate passando per il customer service fino a tutta la sua rete logistica. La società che ha seguito la procedura di certificazione è Bureau Veritas Italia, ente accreditato Accredia.

Dal 2011 l'azienda si conferma come uno dei principali creatori di posti di lavoro del Paese, con 18.000 dipendenti assunti a tempo indeterminato. Con l’obiettivo di continuare ad offrire un ambiente di lavoro più inclusivo, Amazon dallo scorso anno ha avviato l’iter per il conseguimento della Certificazione di Parità di Genere previsto dal PNRR.

Crediamo nel ruolo attivo che può assumere un’azienda e la Certificazione dimostra quale sia da sempre la nostra visione”, afferma Mariangela Marseglia, Country Manager Amazon in Italia e Spagna, “Il nostro viaggio per conseguire la Certificazione di Parità di Genere è iniziato a marzo 2022, quando la prassi è diventata parte integrante delle priorità strategiche della Missione 5 del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Da subito l’obiettivo per l’azienda è stato chiaro. Nel dicembre del 2022 abbiamo già ottenuto la Certificazione per i nostri uffici corporate, diventando i primi nel settore e-commerce in Italia, ma abbiamo deciso di non fermarci e di continuare a lavorare per raggiungere il medesimo risultato anche per tutte le altre linee di business in Italia. Questo traguardo non può che riempirci di orgoglio”.

La Certificazione, che ha una validità di tre anni e sarà soggetta a monitoraggio annuale, attesta che l’azienda è conforme ai requisiti definiti per garantire un sistema realmente inclusivo, che rispetti la diversità di genere sul posto di lavoro, sulla base di dati e obiettivi misurabili.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter