Logo ImpresaCity.it

Archos entra nel mercato dei tablet professionali

Il produttore ha acquisito una quota del 48,9% del capitale di Logic Instrument, per allargare il proprio raggio d’azione.

Redazione Impresa City

Archos ha deciso di cercare maggiore spazio nel mondo dei dispositivi mobili per le aziende e i professionisti. L’apertura avverrà attraverso la quota di partecipazione del 48,9% appena acquisita in Logic Instrument, una società che propone tablet e pc touch screen destinati ad ambienti di lavoro specifici, ad esempio ambienti di produzione o cantieri dove sono richieste caratteristiche di particolare resistenza agli urti o a condizioni atmosferiche estreme.
Dall’operazione finanziaria scaturisca una collaborazione destinata a rendere complementare l’operato delle due realtà, destinate a coprire insieme le esigenze tanto del pubblico privato che di quello professionale. Logic Instrument, in particolare, apporterà competenze anche nella gestione delle flotte e dell’implementazione di soluzioni in ambiente Android con modifica degli strati bassi del sistema operativo.
Il costo dell’acquisizione parziale per Archos è di 3,6 milioni di euro e non è escluso che sia solo il prodromo dell’assorbimento della totalità del capitale di Logic Instrument.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 16/12/2013

Tag:

Speciali

speciali

La sicurezza informatica al servizio della digital transformation

speciali

Check Point Experience, il futuro della cybersecurity è servito