▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

Trend Micro: Alex Galimi è Technical Partner Manager per l’Italia

Il nuovo incarico di Alex si inserisce nel percorso di rinnovamento di Trend Micro avviato a inizio anno.

Mercato e Lavoro

Trend Micro ha comunicato la nomina di Alex Galimi a Technical Partner Manager per l’Italia.

Alex, classe 1989, ha alle spalle un’esperienza di quindici anni nel settore IT. La sua carriera inizia come specialista IT in aziende del settore logistico, che porta Alex ad appassionarsi sempre di più al mondo della sicurezza informatica. Per questo motivo, nel 2016, Alex entra in Arrow ECS con il ruolo di System Engineer con il fine di sviluppare progetti di security in collaborazione con i partner italiani. Durante questa esperienza, Alex assume anche il ruolo di Trainer Ufficiale offrendo servizi professionali sulle tecnologie dei principali vendor di sicurezza del distributore.

Nel 2020, Alex entra in Trend Micro con il ruolo di Sales Engineer per i principali clienti del territorio. Durante questi anni, emerge in maniera importante l’ottima conoscenza del canale che ha portato Alex a diventare, sempre di più, il focal point per i partner sia nella gestione dei progetti sia nelle attività di enablement.

Grazie a questa sua predisposizione e all’impegno profuso nella gestione dell’ecosistema dei partner, Alex viene nominato come Technical Partner Manager, incarico che lo vedrà impegnato nel rafforzare ulteriormente le partnership strategiche dell’azienda e incrementare le attività di generazione del business. Trend Micro sceglie così di offrire ancora più supporto e servizio al canale per supportare in maniera ancora più proficua i clienti sul territorio nazionale.

“È una grande motivazione e fonte di orgoglio comiciare questo nuovo capitolo della mia carriera in Trend Micro”. Ha affermato Alex Galimi. “Trend Micro è un’azienda con un grande portfolio tecnologico in continuo sviluppo e con dei forti valori, che riconosco e condivido. Non vedo l’ora di lavorare ancora a più stretto contatto con il team di canale e sul territorio, e di dare il mio contributo in questo nuovo ruolo, per raggiungere livelli di eccellenza ancora più importanti”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter