▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

ABB: 280 milioni di dollari nel suo polo europeo della robotica in Svezia

Il Campus integrato di robotica di 65.000 m2 sostituisce il sito esistente riunendo i centri di produzione automatizzata, R&S, customer experience e formazione per sviluppare tecnologie di nuova generazione basate sull'intelligenza artificiale, rafforzando la leadership globale dell'azienda.

Mercato e Lavoro

ABB ha annunciato un investimento di 280 milioni di dollari per espandere la propria presenza produttiva in Europa e costruire un nuovo Campus europeo di ABB Robotics all'avanguardia a Västerås, in Svezia. Il Campus sarà il fulcro dell'offerta di ABB Robotics in Europa e fornirà ai clienti robot collaborativi e industriali abilitati all'intelligenza artificiale, oltre a soluzioni digitali per supportare l'automazione flessibile nell'ambito della strategia di produzione "locale per locale" dell'azienda. Il nuovo Campus, che sostituirà le strutture di robotica esistenti nel sito, dovrebbe essere inaugurato alla fine del 2026.

L'investimento di ABB nel Campus di Robotica di Västerås rafforzerà la sua leadership nella robotica e nell'automazione a livello globale. Con la struttura, ABB espanderà la capacità produttiva del 50% e rafforzerà le sue capacità di fornire il mercato europeo, che si prevede crescerà ad un tasso CAGR del 7% fino al 20271. Quando il campus sarà completato, ABB avrà investito 450 milioni di dollari nei suoi tre stabilimenti di robotica dal 2018, tra cui la mega fabbrica di Shanghai che rifornisce i clienti in Asia e l'impianto di Auburn Hills che supporta le Americhe.

Il nuovo Campus di ABB consentirà una stretta collaborazione con clienti e partner per sviluppare soluzioni di robotica e automazione in un ambiente sicuro e funzionale. I clienti potranno testare le loro soluzioni e sperimentare le ultime innovazioni in materia di automazione sul posto. Inoltre, dipendenti, visitatori e studenti potranno godere di un Campus aperto e vivace, sia durante che dopo l'orario di lavoro.

Il Campus di 65.000 m2 sarà un luogo di lavoro moderno per i 1.300 dipendenti di ABB Robotics nell'area e comprenderà una nuova fabbrica, uffici, un centro di ricerca e sviluppo, un Experience Center e un centro di formazione per clienti e visitatori. La nuova fabbrica sarà inoltre dotata di robot mobili autonomi (AMR) come componente chiave per il trasporto di materiali e prodotti tra il magazzino, le stazioni di assemblaggio e i reparti di montaggio. La costruzione è prevista per il 2024 e sostituirà i nove edifici separati che sono cresciuti organicamente dal 1974 e che attualmente costituiscono le operazioni di robotica in Svezia, rafforzando così ulteriormente le sinergie interfunzionali.

Con la costruzione del Campus a Västerås, ABB continua a consolidare l'area come cluster dell'automazione, mantenendo un'importante vicinanza a clienti, fornitori, università e partner. Il Campus offrirà un'opportunità unica per sviluppare l'ecosistema mantenendo tempi di consegna rapidi, con trasporti più brevi e un'impronta di carbonio ridotta. Inoltre, permetterà ad ABB di sfruttare le competenze e le capacità coltivate da ABB Robotics in Svezia negli ultimi 50 anni.

Il campus sarà costruito in linea con gli obiettivi di sostenibilità 2030 di ABB, che mirano alla neutralità delle emissioni di carbonio all'interno delle operazioni di ABB, riducendo le emissioni di gas serra e aumentando la conservazione delle risorse. A tal fine, si terrà conto della scelta dei materiali e dei processi di costruzione, nonché dell'uso di pannelli solari sul tetto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter