▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

Il parere di Veeam

Risponde Alessio Di Benedetto, Technical Sales Director Southern Emea di Veeam Software

In base alla vostra esperienza, quali sono le sfide più pressanti che le aziende italiane affrontano attualmente nella gestione sicura e compliant dei propri dati?

Il digitale non è più solo un luogo dove trovare informazioni, fare acquisti o guardare video. Negli ultimi tre anni è diventato uno strumento essenziale per lavorare, apprendere e fare business. Oggi le aziende devono affrontare una serie di sfide legate alla sicurezza: reti multiple, una quantità enorme di dispositivi e applicazioni, diversi sistemi basati su cloud e un perimetro aziendale sempre più ampio. Tutto ciò significa un aumento esponenziale dei dati da gestire e, naturalmente, da proteggere: IDC prevede infatti che entro il 2026 la quantità di dati nel mondo sarà raddoppiata. Inoltre, sebbene la maggior parte delle aziende abbia digitalizzato le proprie operazioni, continua ad aggiungere carichi di lavoro e, di conseguenza, a creare sempre più dati. La data protection è diventata parte integrante di una strategia di cyber security in cui il backup rappresenta l'ultima linea di difesa all'interno di un approccio strutturato alla prevenzione degli attacchi informatici.

Secondo il Veeam Data Protection Trends 2023, l’86% delle aziende italiane intervistate ha subito almeno un attacco nell’ultimo anno e ha dichiarato che la maggior parte delle interruzioni di servizio è stata causata da incidenti di sicurezza che hanno fermato non solo l'erogazione di un servizio con un grave impatto finanziario, ma anche l’innovazione e la trasformazione digitale delle aziende.

Proteggere i dati significa proteggere il business e rispettare le regole imposte dal GDPR: è bene ricordare che, a prescindere dalla scelta on-premise o in cloud, la responsabilità della protezione del dato rimane all'azienda, ossia al proprietario del dato, non al provider del servizio. Ecco perché il backup è fondamentale, e la strategia di data protection di Veeam non consiste semplicemente nella realizzazione di copie di backup: prevede anche l’integrazione di soluzioni di business continuity, di disaster recovery e, ampliando il panorama a cloud e multicloud, incluse strategie per la cyber security e la resilienza.

Come rispondete, con i vostri prodotti e servizi, alle esigenze più importanti delle aziende?

Il backup permette a un’azienda vittima di un attacco di ripartire, ecco perché i criminali informatici tentano spesso di cifrare o bloccare i repository di backup. È qui che entra in gioco l'ultima linea di difesa contro il ransomware: il ripristino rapido da backup sicuri e immutabili. Il successo delle aziende dipende dalla capacità di recuperare i propri dati in tempi sufficientemente rapidi da poter riprendere l'attività. La frequenza e la qualità dei backup sono fondamentali, ma la capacità istantanea e automatica di ripristinare e recuperare i dati distingue una buona strategia di continuità e ripristino da una grande strategia. Grazie alle nostre soluzioni è possibile identificare immediatamente le variazioni, gli accessi e le attività sospette, in modo da attivare le procedure per la ripartenza.

Veeam ha da poco annunciato la versione 12 di Backup & Replication, la base di una soluzione per la Modern Data Protection di livello enterprise, che racchiude numerose funzionalità per la protezione di applicazioni cloud, virtuali, fisiche SaaS e Kubernetes in ambienti IT sempre più complessi. La Veeam Backup & Replication v12 assicura la ripartenza, la gestione dei costi in base alle prestazioni, la possibilità di scrivere direttamente su object storage, numerose opzioni per l’immutabilità, autenticazione a più fattori, oltre a una visibilità e un’orchestrazione senza pari. Inoltre, Veeam mette a disposizione un supporto centralizzato che è erogato 24 ore su 24, 365 giorni all’anno in grado di valutare le segnalazioni in qualsiasi momento. Parola d’ordine: semplicità. Quello che alcuni possono trovare difficile, noi lo rendiamo facile. Tutte le nostre soluzioni sono semplici da installare e consentono di gestire velocemente i carichi di lavoro utilizzando sempre la stessa interfaccia. La missione di Veeam è “Keep business running”, ovvero assicurare che il servizio possa ripartire di fronte a qualsiasi tipo di interruzione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter