▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

Lavoro e inflazione: 3 italiani su 5 spendono di più rispetto a 12 mesi fa

Nuovo studio ServiceNow, i dipendenti pensano che lo stipendio sia l'aspetto più importante di una buona esperienza di lavoro, seguito dalle opportunità di crescita, dai benefit e dalla flessibilità.

Mercato e Lavoro

Il 58% dei consumatori italiani (3 su 5) spende di più rispetto a 12 mesi fa, e questo, a livello locale, è particolarmente avvertito in Sardegna (66%). Il dato emerge da Total Experience: a new era for customers, employees, and business, l’ultima ricerca ServiceNow, leader globale nei workflow digitali.

Quali sono le cause?

Secondo il campione, l'aumento dei costi in generale è il responsabile principale (77%), seguito dal tentativo di essere più sostenibili (20%). Solo il 5% spende di più perché ha visto il proprio stipendio aumentare. La metà degli intervistati (51%) sta tagliando a causa dell'aumento del costo della vita, mentre il 28% afferma che la propria situazione è cambiata e non può più spendere la stessa quantità di denaro. Altri motivi che spingono gli italiani a spendere meno sono la priorità nel risparmio o negli investimenti (14%), meno sconti disponibili (13%) e uno stipendio ridotto (12%).

Stipendio, benefit e flessibilità

I dipendenti ritengono che lo stipendio sia l'aspetto più importante di una buona esperienza sul luogo di lavoro (57%), seguito dalle opportunità di carriera (36%), dai benefit (36%) e dalla possibilità di lavorare in modo flessibile (33%). Tuttavia, solo uno su sei (16%) ritiene che un buon supporto tecnico sia importante.

Questi i risultati completi:

  • Stipendio 57%
  • Opportunità di carriera 36%
  • Benefit 36%
  • Possibilità di lavorare in modo flessibile 33%
  • Formazione 26%
  • Supporto HR 20%
  • Tecnologia hardware 20%
  • Benefici legati al luogo di lavoro 18%
  • Supporto tecnico 16%.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter