Oltre 286mila imprese pronte al passaggio generazionale in Italia

Sono quelle con titolare over 70, soprattutto agricoltori e commercianti. In Italia prime Roma, Napoli e Bari, una su quattro è donna.

Mercato e Lavoro
Imprese pronte al passaggio generazionale. In totale sono oltre 286 mila in Italia gli imprenditori ultrasettantenni, di cui il 27,1% (77.573 titolari) è donna. Gli imprenditori over 70 sono diffusi soprattutto nel settore agricolo (63,2%), del commercio (16,8%) e nelle attività manifatturiere (4,9%).
Roma è prima nella classifica delle province italiane per numero di ditte individuali con titolare ultra settantenne (12.434 imprese, 4,3% del totale Italia), seguita da Napoli (8.404 imprese, 2,9%) e Bari (8.169, 2,9%). Tra le regioni guidano la Sicilia con 30.530 imprese (10,7% italiano), l’Emilia - Romagna (26.422, 9,2%) e il Veneto (26.209, 9,2%).
La Lombardia conta 21.270 imprenditori ultrasettantenni titolari di impresa individuale, di cui il 24% donne (pari a 5.109 titolari). Tra 2012 e 2013 si registra una lieve flessione a livello regionale (-0,7%), mentre sul dato nazionale il calo è più consistente (-2,2%). 
La prima provincia per numero di imprenditori over 70 è Milano con 5.335 imprese (il 25,1% regionale), seguono Brescia (3.091, 14,5%), Mantova (2.486, 11,7%) e Pavia (2.348, 11%). Nel 37,3% dei casi i “nonni imprenditori” sono attivi nel settore agricolo, il 25,5% si dedica al commercio mentre il 11% è impegnato nelle attività manifatturiere.
I dati emergono da un’elaborazione delle Camere di commercio di Milano e di Monza e Brianza sui dati del registro delle imprese al 2013 e 2012.
La continuità generazionale é un tema condiviso e diffuso – ha dichiarato Gian Luca Brambilla, consigliere della Camera di commercio di Monza e Brianza,  perché rappresenta un valore per l’intero sistema economico e sociale, garantendo all'impresa di resistere e adattarsi nel tempo. Infatti il passaggio generazionale significa anche cambiamento in quanto spesso i figli, in particolare le nuove generazioni, riescono a introdurre innovazioni nell’impresa e contribuiscono al consolidamento dell’azienda”.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Webinar

Attacco al cloud, così stanno sabotando la ripartenza. Correre ai ripari, evitare rischi

Speciale

Obiettivo PMI Italiane

Speciale

Stampa gestita: il servizio conquista

Speciale

HPE Innovation Lab NEXT: ripartire con la co-innovazione

Webinar

La cyber security agile per la nuova IT

Calendario Tutto

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori