▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

200 mila euro di contributi per le imprese delle province di Forlì-Cesena e Rimini

La Camera di commercio della Romagna ha stanziato 200.000 euro per contributi a fondo perduto finalizzati a sostenere la presenza all’estero delle piccole e medie imprese del territorio.

Mercato e Lavoro

Al via dal prossimo 6 febbraio il “Bando di concessione di contributi per la partecipazione a eventi fieristici - Anno 2023” della Camera di commercio della Romagna che mette a disposizione delle micro, piccole e medie imprese delle province di Forlì-Cesena e Rimini un fondo pari a 200.000 euro.

“Le Fiere si confermano un’importante vetrina per le nostre imprese anche grazie all’integrazione fra fiera fisica e fiera virtuale - sottolinea Carlo Battistini, Presidente della Camera di commercio della Romagna - e rappresentano occasioni significative per il business, in grado di generare nuove relazioni e nuovi potenziali mercati. Il Bando è atteso e gradito dagli imprenditori, per questo la Camera si impegna annualmente per garantire il massimo finanziamento possibile. Al bando 2022 hanno partecipato 193 imprese e le domande ammissibili, che possedevano i requisiti, sono state 131. Grazie a un’integrazione del budget in fase di assestamento di bilancio le domande ammissibili sono state tutte finanziate. Siamo in un periodo di grandi cambiamenti, sempre chiamati a grandi sfide e proprio per questo occorre supportare le imprese nel loro processo di internazionalizzazione, anche permettendo loro di presentarsi ai mercati esteri in modo strutturato e adeguato ai tempi”.

Lo scopo del bando è sostenere le MPMI nella penetrazione nei mercati esteri attraverso la partecipazione a manifestazioni fieristiche a carattere internazionale, che si svolgeranno in modalità virtuale o in presenza sia in Italia che all’estero, contribuendo alla promozione e alla valorizzazione delle eccellenze del Made in Italy.

A partire dalle ore 10 del 6 febbraio 2023 e fino alle ore 16 del 31 marzo 2023 le imprese del territorio di Forlì-Cesena e di Rimini potranno presentare domanda di contributo, esclusivamente in modalità telematica.

La misura prevede un contributo a fondo perduto fino ad un massimo di 4.000,00 euro, pari al 50% delle spese sostenute dalle imprese che partecipano a fiere all'estero, fiere virtuali o a fiere organizzate sul territorio italiano in possesso di qualifica internazionale certificata. Le imprese in possesso del rating di legalitàavranno un ulteriore incentivo pari a 200 euro.

Il contributo sarà concesso in base all’ordine cronologico di presentazione delle domande e nel limite delle risorse stanziate per la misura.

Maggiori informazioni sulla pagina dedicata del sito della Camera di commercio della Romagna www.romagna.camcom.it/internazionalizzazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

AI Generativa

Speciale

Sviluppo Software

Speciale

L’Ecommerce B2B in azione

Speciale

Speciale Mobile World Congress 2024

Webinar

Dopo CentOS, tutto quello che serve sapere sull’evoluzione del sistema operativo enterprise

Calendario Tutto

Giu 18
IDC Security Forum 2024
Giu 18
Il supporto di Gyala per ottenere la compliance alla NIS2: tecnologia e consulenza
Lug 04
#MeseDelCanale - L'intelligenza artificiale come acceleratore strategico per il canale

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter