▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

Il parere di Horsa

Risponde Luca Bruno, Partner & Executive Vice President di Horsa Group

Quali sono oggi le principali esigenze delle grandi aziende in ambito software e come vengono soddisfatte dai vendor?

Oggi le imprese hanno esigenze variegate. Per il vendor, la sfida è concentrarsi non sulla singola richiesta, ma avere uno sguardo d’insieme e saperle interpretare. Siamo di fronte a due tipologie di organizzazioni: quelle che, per vari motivi, sono più in difficoltà e non possono permettersi investimenti in digital transformation, e quelle che invece hanno già avviato un processo trasformativo al loro interno.

Tra queste, dal nostro punto di osservazione notiamo una maggiore sensibilità verso soluzioni ERP, anche in ambiti che fino a qualche anno fa non sembravano così di tendenza, come CRM o analytics e MES: anche alla luce delle attuali situazioni geopolitiche, questa tipologia di soluzioni è ritenuta quanto mai fondamentale per chi vuole continuare a rimanere competitivo sul mercato.

Alcune delle principali problematiche legate alla supply chain, o alla fornitura e reperimento dei materiali, così come la necessità di avere il controllo dei costi dei singoli prodotti passano infatti dall’adozione di cruscotti di analytics in grado di restituire al management di una azienda informazioni precise, sintetiche e in tempo reale; le aziende che puntano invece a una internazionalizzazione delle loro attività non possono più prescindere dall’implementazione di soluzioni ERP – internazionali - al proprio interno.

Un’altra esigenza che vediamo evolvere nelle aziende è l’implementazione di piattaforme HR che permettono di gestire l’onboarding o i piani di compensation, carriera o di formazione, con l’obiettivo finale di attrarre e, soprattutto, mantenere i talenti al proprio interno; se fino a poco tempo fa queste soluzioni erano appannaggio solo di grandi organizzazioni, oggi vengono adottate anche da medie aziende italiane.

In questo contesto, Horsa Group si propone sul mercato come un partner multiERP – lavoriamo con Sap, Oracle, Microsoft e Infor - in grado di accompagnare e indirizzare i clienti nel processo end to end di trasformazione digitale e nella scelta della migliore piattaforma e tecnologia disponibile rispetto alle reali esigenze di business dell’impresa.

Quali le best practice e gli esempi di eccellenza più significativi?

Dal nostro punto di vista, gli esempi migliori riguardano un approccio metodologico che oggi passa principalmente attraverso la realizzazione di progetti su piattaforme in cloud, sul quale la resistenza culturale di qualche anno fa si è molto affievolita, anche grazie alla spinta impressa dall’emergenza sanitaria che ha fatto comprendere la validità di questo tipo di iniziative, rispetto a soluzioni on premise.

La novità oggi è che anche i progetti di ERP sono realizzati in cloud; il nostro approccio metodologico è quello agile, dove prevediamo sin da subito configurazioni per tipologia di settore e workshop durante le varie fasi di analisi nei quali il sistema viene verificato e rilasciato step by step, in modo da avere velocità e rapidità di implementazione e un costante allineamento con lo standard, i budget e il timing previsti.

Recentemente, abbiamo avviato un progetto ERP in cloud con Arena, mentre per supportare l’internazionalizzazione del nostro storico cliente, Marzocchi Pompe, abbiamo costruito una piattaforma ERP in grado di garantire la logistica in real time, la stessa che gli permetterà in futuro di affrontare un ambizioso progetto di e-commerce.

Come esempio di successo possiamo citare il progetto realizzato per Stroili, cliente di Horsa da più di venti anni. La necessità di implementare una strategia di vendita omnicanale e di ampliare e migliorare l’e-commerce aziendale, dovuta anche al periodo pandemico, ha portato l’azienda a potenziare la propria soluzione ERP affinché rispondesse alle esigenze di flessibilità, velocità di integrazione e compliance. In questo caso, gli sforzi sono stati concentrati su Microsoft Dynamics che Horsa Way, società di Horsa Group che promuove le soluzioni Microsoft, ha declinato in una release verticale per il settore Retail.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter