Milano Monza Brianza Lodi: positivi i dati della congiuntura dell’industria nel IV trimestre 2021

Il quarto trimestre 2021 ha consentito all’area metropolitana milanese in un anno di crescere dell’11,1% per la produzione, in linea col dato lombardo (+11,2% in un anno).

Mercato e Lavoro
Come emerge dalle elaborazioni del Servizio Studi della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi nel quarto trimestre 2021 si registra un aumento congiunturale rispetto al terzo trimestre 2021 della produzione industriale e del fatturato milanese (+2,2% e +5,1% destagionalizzato) maggiore per fatturato rispetto al dato lombardo (rispettivamente +2,3% e +3,6% destagionalizzato).
Per gli ordini, la progressione congiunturale è invece più marcata per l’industria lombarda rispetto alla manifattura locale sia per il mercato interno (rispettivamente +5% e +3,5% destagionalizzato) che estero (+3,9% e +1,6% destagionalizzato).
Passando all’analisi tendenziale, il quarto trimestre 2021 ha consentito all’area metropolitana milanese in un anno di crescere dell’11,1% per la produzione, in linea col dato lombardo (+11,2% in un anno). Se si considera la crescita netta del fatturato, sempre raffrontata al quarto trimestre 2020, l’aumento è del +20,4% rispetto al 19,8% regionale. In relazione al portafoglio ordini, si registra un livello superiore a quello relativo al quarto trimestre 2020 (+20,1% in un anno), con performance migliore della manifattura lombarda (+19%). I mercati interni hanno ripreso la crescita in modo molto più incisivo (+22,6%) rispetto alla componente estera (+15,9%).
Prosegue poi la crescita congiunturale di Monza e Brianza: il quarto trimestre 2021 fa registrare un aumento consistente rispetto al terzo trimestre 2021 sia della produzione industriale (+2,4% destagionalizzato), cresce anche il fatturato (+1,1% destagionalizzato) così come le commesse acquisite dai mercati interni (+2,9% destagionalizzato) ed esteri con +6,1%. La crescita tendenziale della capacità produttiva colloca i volumi prodotti a un livello superiore rispetto al quarto trimestre 2020 (+10,1%) inferiore al dato lombardo (+11,2%). Nello stesso periodo, i dati della manifattura brianzola per fatturato (+16,1%) sono inferiori al dato lombardo (+19,8%). Sempre rispetto al quarto trimestre 2020, il portafoglio ordini del manifatturiero brianzolo evidenzia un incremento reale inferiore a quanto registrato in Lombardia (rispettivamente +14,4% e +19%).
Infine prosegue la crescita congiunturale di Lodi nel quarto trimestre 2021 grazie a un aumento rispetto al terzo trimestre 2021 della produzione industriale (+1,4% destagionalizzato), accompagnato dalla crescita del fatturato (+3,3% destagionalizzato) e dalle commesse acquisite dai mercati interni (+7,6% destagionalizzato) ed esteri con +1,4%.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

Red Hat Summit Connect e Open Source Day

Download

La nuova cyber security: cosa ne pensano i CISO italiani

Speciale

Internet of Things in Italia: Sviluppo e Novità

Monografia

La sostenibilità al centro

Speciale

Software Enterprise

Calendario Tutto

Feb 16
Commvault Connections on the Road | Milano
Mar 22
IDC Future of Work
Giu 08
MSP DAY 2023 - 8/9 Giugno

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter