Confcommercio su occupati e disoccupati: difficoltà per piccole imprese e lavoro autonomo

Confcommercio: "La ripresa continua a interessare esclusivamente il lavoro dipendente, soprattutto quello a termine, tornato ormai sui livelli pre-pandemici, mentre gli indipendenti continuano a ridursi".

Mercato e Lavoro
"A settembre, dopo un bimestre negativo, l’occupazione è tornata a crescere, con un incremento di 59mila unità su agosto. Il risultato è, però, frutto di dinamiche troppo articolate tra i diversi segmenti del mercato del lavoro per non suscitare qualche preoccupazione sulle incertezze che ancora caratterizzano il quadro economico. La ripresa, infatti, continua a interessare esclusivamente il lavoro dipendente, soprattutto quello a termine, tornato ormai sui livelli pre-pandemici, mentre gli indipendenti continuano a ridursi".
"Rispetto a febbraio del 2020 le persone impiegate in questa posizione sono diminuite di 327mila unità (-6,3%), a conferma delle difficoltà in cui ancora versano molte piccole imprese e larga parte del lavoro autonomo".
Questo il commento dell’Ufficio Studi di Confcommercio ai dati sugli occupati e i disoccupati diffusi dall’Istat.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

Red Hat Summit Connect e Open Source Day

Download

La nuova cyber security: cosa ne pensano i CISO italiani

Speciale

Internet of Things in Italia: Sviluppo e Novità

Monografia

La sostenibilità al centro

Speciale

Software Enterprise

Calendario Tutto

Feb 16
Commvault Connections on the Road | Milano
Mar 08
DIDACTA 2023: Omada SDN per il settore Education - 8/10 Marzo
Mar 22
IDC Future of Work
Giu 08
MSP DAY 2023 - 8/9 Giugno

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter