Confartigianato: con credito imposta ordini macchinari ai massimi dal 1995

Inoltre nei primi sette mesi del 2021 la produzione nel settore della riparazione, manutenzione ed installazione di macchine ed apparecchiature supera dell’1,7% il livello dei primi sette mesi del 2019 pre-Covid.

Mercato e Lavoro
Con gli investimenti sostenuti dal credito imposta ‘impresa 4.0’, e su cui l’Italia utilizza risorse Next Generation EU, gli ordini interni per macchinari sono ai massimi dal 1995.
L’analisi dei dati dell’Istat fatta da Confartigianato
evidenzia che le attese sugli ordinativi interni della produzione di macchinari, dopo due anni e mezzo con un saldo negativo, a maggio 2021 tornano in territorio positivo, con un forte crescita negli ultimi mesi che porta ad agosto il saldo sui massimi, con livelli che non si registravano da giugno del 1995, oltre 26 anni fa.
"Sulla performance dell’indicatore anticipatore della domanda interna influisce il sostegno fiscale  previsto nell’ultima manovra di bilancio che ha messo a disposizione di 5,3 miliardi per il 2021 come credito di imposta per investimenti in beni strumentali nuovi (ex super e iper ammortamento) in software e beni immateriali non 4.0" sottolinea l'associazione.
"Il buon andamento dei macchinari  traina la filiera a valle: nei primi sette mesi del 2021 la produzione nel settore della riparazione, manutenzione ed installazione di macchine ed apparecchiature supera dell’1,7% il livello dei primi sette mesi del 2019 pre-Covid, in controtendenza rispetto alla Germania che segna un ritardo dell’8,6% rispetto il 2019".
In Italia il fatturato della filiera dei macchinari nei primi sei mesi del 2021 sale del 3,7% rispetto allo stesso periodo del 2019, mentre ristagna in Francia (0,1%) e segna un pesante ritardo (-5,5%) in Germania. Secondo le stime dell'associazione, negli ultimi dodici mesi il fatturato della filiera in Italia ammonta a 144,1 miliardi di euro, di cui l’87,3%, pari a 125,8 miliardi di euro, per produzione di macchinari e il 12,7%, pari a 18,4 miliardi,  per riparazione e installazione.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori