Transizione ecologica, da Regione Lombardia e Fondazione Cariplo 12 milioni di euro

Contrasto cambiamento clima e sviluppo investimenti su efficienza energetica, coinvolte province: Bergamo, Brescia, Mantova, Milano, Monza-Brianza e Varese. Bandi di gara per selezione privati nelle prossime settimane.

Mercato e Lavoro
Regione Lombardia e Fondazione Cariplo hanno stanziato 12 milioni di euro per la transizione ecologica nell’ambito dell’accordo quadro sottoscritto nel gennaio 2021 per azioni congiunte nel settore della sostenibilità ambientale. In modo particolare per alcuni interventi di mitigazione e di adattamento al cambiamento climatico.
“L’intesa – spiega a l’assessore all’Ambiente e clima di Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo – sta dando risultati concreti. I nostri finanziamenti hanno infatti potuto movimentare investimenti per 25 milioni di euro, a conferma dell’importanza di coinvolgere soggetti coi quali è possibile stringere alleanze strategiche e sviluppare iniziative a favore della sostenibilità. La sfida che oggi dobbiamo affrontare è dunque la transizione dei sistemi economici verso la neutralità carbonica. Ciò può avvenire attraverso efficienza energetica, economia circolare e fonti rinnovabili. Ma anche mediante un nuovo modello di uso del suolo che consenta una più efficace penetrazione delle acque piovane e una più intensa presenza arborea nelle aree urbane. Così da fronteggiare meglio localmente i cambiamenti del clima. Regione intende pertanto accompagnare questa transizione, che è prioritaria per tutto il Paese, al fianco delle imprese, delle altre istituzioni e dei cittadini”.
In particolare Regione cofinanzia con 4 milioni di euro interventi di depavimentazione, rinverdimento di aree pubbliche e forestazione urbana. Per i quali Fondazione Cariplo interviene con 200.000 euro per il servizio di Assistenza tecnica, per definire la Strategia di transizione climatica dei territori coinvolti e con ulteriori 4,8 milioni di euro per la realizzazione di diversi interventi. Come: forestazione urbana, depavimentazione dei suoli e mitigazione (efficientamento energetico edifici e realizzazione di comunità energetiche di promozione mobilità sostenibile). Ma anche revisione di strumenti urbanistici, capacity building dei tecnici comunali, coinvolgimento della cittadinanza e monitoraggio climatico.
Regione Lombardia e Cariplo sono coinvolte anche nel programma ‘Territori Virtuosi’. Regione ha investito infatti nel progetto 3 milioni di euro destinati ai comuni di Cardano al Campo (Va), Pioltello e Magnago (Città Metropolitana Milano) e alla Provincia di Pavia. Enti impegnati nella sostituzione di caldaie inquinanti. Con la copertura di una parte dei costi sostenuti per l’efficientamento energetico di 65 edifici pubblici. Interventi compatibili, per tempi e caratteristiche, coi finanziamenti della lr 9/2020. Le spese rimanenti verranno rinforzate con investimenti privati, che saranno ripagati dagli Enti pubblici tramite risparmi in bolletta, garantendo così interventi a ‘costo zero’. A sua volta, Fondazione Cariplo ha promosso l’attivazione di investimenti energetici, da parte di privati, e riduzione della spesa pubblica. Con un servizio di accompagnamento tecnico, legale ed economico-finanziario per individuare una Energy service company (Esco) in grado di realizzare azioni di efficientamento energetico con capitale proprio o di terzi.
I bandi di gara per la selezione dei privati saranno pubblicati nelle prossime settimane.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori