Lucca: dalla CdC contributi per digitalizzazione e sostenibilità ambientale

Il bando sostiene il finanziamento di investimenti in tecnologie 4.0, formazione e consulenze ad esse collegate per affiancare le imprese verso la transizione digitale in questo difficile periodo congiunturale.

Mercato e Lavoro
Sono stati stanziati, come contributi a fondo perduto, 250.000 euro dalla Camera di commercio di Lucca a sostegno delle imprese della provincia di Lucca che effettuano investimenti nell’ambito della digitalizzazione e della sostenibilità.
Le domande per accedere ai contributi camerali possono essere presentate dalle ore 9:00 del 25 maggio.
Il bando sostiene il finanziamento di investimenti in tecnologie 4.0, formazione e consulenze ad esse collegate per affiancare le imprese verso la transizione digitale in questo difficile periodo congiunturale.
Le agevolazioni sono concesse sotto forma di voucher a copertura del 60% delle spese ritenute ammissibili, fino ad un massimo di € 10.000,00 per ciascuna impresa, al lordo della ritenuta d'acconto del 4%. É prevista una ulteriore premialità di € 500,00 per progetti recanti spese ammissibili per almeno €. 25.000,00.
Gli ambiti di intervento oggetto del finanziamento sono: innovazione digitale e sostenibilità ambientale.
Sono finanziabili spese per un importo ammissibile complessivo non inferiore a € 1.000,00 riferite a:- acquisto e locazione (leasing) di beni strumentali e servizi (attrezzature tecnologiche, software e servizi informatici), funzionali all’acquisizione delle tecnologie/certificazioni;
- acquisto di servizi di consulenza e/o di formazione (per l’ambito della innovazione digitale nel limite del 20% del totale delle spese ammissibili);
- spese di certificazione (limitatamente all’ambito della sostenibilità ambientale).
Tutte le spese oggetto del finanziamento, realizzate o da realizzare, devono essere sostenute dal 1° gennaio al 31 dicembre 2021. Le domande di contributo e relative rendicontazioni di spesa devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, anche attraverso soggetto intermediario, con firma digitale.
É possibile inviare la domanda dalle ore 9:00 del 25 maggio 2021 fino al 31 luglio 2021, salvo chiusura anticipata per esaurimento fondi.
Sul sito camerale www.lu.camcom.it  è possibile trovare i dettagli per la presentazione delle domande di concessione.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori