Oltre la rete: dati e insight per valorizzare istruzione ed esperienze

Le reti AI-driven di Juniper permettono alle istituzioni di tutto il mondo di migliorare le connessioni e abilitare il cambiamento per trasformare il proprio business e offrire esperienze utenti di altissima qualità

L'opinione
Gli istituti di istruzione superiore sono imprese complesse con molteplici stakeholder: studenti, docenti, personale direttivo e amministrativo, ex studenti, partner aziendali. In generale, queste istituzioni hanno obiettivi accademici, di ricerca e di business che richiedono servizi di rete solidi e dinamici.  Le dichiarazioni di valore e di vision delle università europee permettono di identificare diverse sfide comuni che richiedono di investire correttamente nelle tecnologie idonee. Tali sfide comprendono:
  • Modernizzazione, digitalizzazione e trasformazione delle operation
  • Disponibilità di servizi ed esperienze formative e di ricerca di alta qualità
  • Promozione della diversità e dell'uguaglianza tra il personale, le facoltà e gli studenti
  • Miglioramento dello stato di salute e benessere degli studenti a supporto del loro successo negli studi
Rispondere adeguatamente a queste sfide è fondamentale per le università che puntano a prendere decisioni data-driven per allineare in modo ottimale investimenti e risultati tangibili, ottimizzare le attività e migliorare l’esperienza all’interno e all’esterno del campus. Fortunatamente, le reti AI-driven di oggi sono in grado di raccogliere i dati e rendere disponibili le informazioni necessarie per avere successo in queste aree.

Servizi mirati per gli studenti
Le università di tutto il mondo stanno investendo molto in tecnologie di supporto indirizzate a studenti e docenti. Tuttavia, questi sistemi sono in genere reattivi e obbligano l’utente a riferire eventuali problemi. In molti casi il supporto viene fornito troppo tardi; nel peggiore dei casi, mai.
I servizi di localizzazione e l’intelligenza artificiale offrono la possibilità di trasformare i servizi di supporto alla rete tramite un sistema di allarme proattivo che analizza i dati relativi agli spostamenti delle persone per identificare e profilare i comportamenti anomali.
L’obiettivo ultimo è identificare ed entrare in contatto il prima possibile con coloro che necessitano di supporto per garantire il loro benessere e successo accademico. Sfruttando le analisi dei trend, le università hanno a disposizione nuovi modi per realizzare un impatto positivo e durevole sulla vita degli studenti.

Facilitare la relazione con gli studenti
Il rapporto con gli studenti è un’altra area in cui il ruolo dei servizi di localizzazione è importante. Pensiamo ad esempio alle notifiche real-time e all’indirizzamento verso gli spazi di studio disponibili, alla segnalazione di possibili assembramenti per gestire le esigenze di distanziamento, all’assicurare l’utilizzo ottimale degli spazi e all’invio di notifiche di carattere generale per arricchire l’esperienza complessiva del campus. Nei primi giorni di vita universitaria di uno studente, questo approccio può aiutarlo ad ambientarsi. La tecnologia può anche contribuire a ridurre la necessità di un eventuale supporto futuro.

Rispondere ai bisogni della community universitaria
Le reti AI-driven di Juniper permettono alle istituzioni di tutto il mondo di migliorare le connessioni e abilitare il cambiamento per trasformare il proprio business e offrire esperienze utenti di altissima qualità; sono gli abilitatori di questa trasformazione e l’obiettivo di Juniper è aiutare le università a realizzare le proprie strategie e la propria vision.
Grazie a una rete Juniper, il personale accademico e i ricercatori possono sviluppare il proprio campo d’azione, offrire esperienze di qualità e sfruttare la potenza dei dati. In questo modo, saranno l’intelligence e i dati a determinare le strategie e a guidare gli investimenti adatti a generare risultati eccellenti.

Guardando al futuro
Nei prossimi mesi, vedremo come, con la nostra collaborazione, le università europee svilupperanno modernizzazione, digitalizzazione e trasformazione e inizieranno a usare gli insight per supportare sviluppi positivi ed esperienze di qualità in una serie di aree strategiche come: salute e benessere degli studenti; recruiting e retention; coinvolgimento e successo degli studenti; efficienza e controllo dei costi; sicurezza; esperienza utente senza confronti.

* Practice Lead for Higher Education EMEA di Juniper Networks
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori