Amazon venderà ad altri la tecnologia dei supermercati senza casse

Utilizzata con successo in Usa negli ormai non più rari punti vendita Amazon Go, la tecnologia Just Walk Out viene ora messa a disposizione di terze parti dal colosso di Seattle

Tecnologie Trasformazione Digitale
Gli Amazon Go, i supermercati senza casse e cassieri sviluppati dal colosso dell’e-commerce, sono diventati grandi. E si aprono alle terze parti. Dopo gli esperimenti più che positivi in varie parti degli Stati Uniti, ma con negozi di circa 100 metri quadri, a fine febbraio Amazon ha aperto a Seattle, nello Stato di Washington, un vero e proprio supermercato di circa 1000 metri quadri. Adesso, dalla stessa Amazon giunge la notizia, tramite un sito web specifico, che la tecnologia sviluppata per gli Amazon Go potrà essere utilizzata anche da terze parti, interessate ad automatizzare le vendite in maniera analoga a quanto ha già fatto con successo il colosso di Jeff Bezos. 

Del resto, l’occasione di espandere in maniera esponenziale il modello dei supermercati dove si fanno acquisti senza interagire in alcun modo con personale in carne e ossa rappresenta un’occasione davvero ghiotta, anche perché non c’è nemmeno bisogno di pagare fisicamente, in quanto la carta di credito, della quale è necessario essere dotati per entrare nei punti vendita Amazon Go, viene individuata nei portali di ingresso.
amazon go
La tecnologia sviluppata da Amazon ha un nome che è tutto un programma, cioè Just Walk Out, ovvero “esci, semplicemente”, pone l’accento sul fatto che l'acquirente deve solo avere una carta di credito, entrare nel supermercato, prelevare i beni desiderati e uscire. Just Walk Out by Amazon terrà traccia della merce prelevata dagli scaffali, registrandola in una sorta di “carrello virtuale”, che quando il cliente sarà passato dal portale di uscita, provvederà all'addebito dell'importo sulla carta di credito.  

Nelle FAQ presenti sul sito, Amazon spiega che la tecnologia Just Walk Out può benissimo convivere con l’organizzazione tradizionale del negozio: in questo modo, permetterà a chi ha fretta di entrare, prendere ciò che gli serve e uscire, saltando le eventuali code alla cassa. Sempre nelle stesse FAQ, viene chiaramente sottolineato che Amazon metterà unicamente a disposizione la tecnologia e il know how degli Amazon Go, escludendo ogni idea di apertura di una rete di franchising.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori