Logo ImpresaCity.it
Iscrizione Webinar

Il business digitale in sette tendenze

Il report Accenture Technology Vision individua i principali fattori di trasformazione in atto nelle aziende e il ruolo dei soggetti coinvolti.

Autore: Redazione Impresa City

Fattori come la mobilità, il cloud computing o gli analytics stanno influenzando l’evoluzione del business in chiave digitale, ma è dalla loro convergenza che si potrà misurare il livello di cambiamento per le aziende e l’impatto in termini di vantaggio competitivo.
L’edizione 2013 del report Technology Vision di Accenture ha identificato sette trend tecnologici con i quali il mondo del business dovrà necessariamente fare i conti, interessando non solo i responsabili dell’It in senso stretto, ma tutte le figure di management impegnate a innovare i processi che ciascuna presiede.
In prima battuta, si stanno trasformando le modalità di relazione, sempre più estese su larga scala grazie alla diffusione dei social network, della mobilità e dei servizi context-based. La connessione con clienti e soggetti di business si muove lungo vie differenziate e produce una grande quantità di dati, che vanno opportunamente analizzati per ricavarne informazioni utili per il business. Oltre che vari e numericamente rilevanti, i dati arrivano anche in modo più veloce, tanto da incidere sul ciclo di passaggio dall’informazione all’azione, sfruttando nuove tecnologie come le elaborazioni in-memory o lo streaming data querying.
L’altro grande elemento di cambiamento oggi è rappresentato dal cloud computing. Secondo Accenture, siamo già in una fase in cui le aziende non devono più chiedersi se essere o meno sulla nuvola, ma “come” esserci. La strada più seguita oggi passa per l’integrazione fra sistemi legacy e cloud, ma questo richiede competenze e conoscenza delle architetture, della governance e della sicurezza. A proposito di quest’ultimo aspetto, il Technology report sottolinea come un corretto approccio alle sfide legate alla protezione di dati e sistemi debba andare oltre la semplice prevenzione, per implementare invece difese attive.
Un’altra importante tendenza destinata a incidere sullo sviluppo del business digitale è legata al software-defined networking, che porta alla gestione via software delle reti e all’estensione su questo fronte dei processi di virtualizzazione. L’Sdn consente di non intervenire sulle componenti fisiche degli apparati e questo aiuta a gestire meglio il cambiamento. Infine, la pervasività dei social network per le comunicazioni individuali può essere traslato anche in chiave di business, per accrescere la produttività di dipendenti e collaboratori.
Pubblicato il: 17/07/2013

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione