Logo ImpresaCity.it

Milano, due imprese su cinque hanno già intrapreso il cammino verso la digitalizzazione

Con il Punto Impresa Digitale le imprese possono ricevere assistenza gratuita e indicazioni sui percorsi di digitalizzazione e innovazione in chiave Impresa 4.0.

Redazione Impresacity

Intelligenza artificiaIe e machine learning come leva di sviluppo per PMI. Se ne è parlato in occasione dell’incontro “L'economia dell'intelligenza: strumenti e sinergie per la digitalizzazione delle imprese” tenutosi presso la sede della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi.
Durante l’appuntamento sono stati presentati i servizi per la diffusione della cultura digitale promossi dal Punto Impresa Digitale della Camera di commercio e le soluzioni di Intelligenza Artificiale ideate da Google. E a disposizione delle imprese c’è il nuovo strumento di assessment: Machine Learning Checkup, nato dalla collaborazione tra Google e la School of Management del Politecnico di Milano, che permette alle imprese di valutare la propria maturità per l’adozione di soluzioni di intelligenza artificiale (IA) e comprendere come sfruttare al meglio le sue applicazioni nel proprio settore di riferimento. Attraverso il Machine Learning Checkup è inoltre possibile raggiungere anche il test di valutazione di maturità digitale offerto dal Punto Impresa Digitale, Zoom 4.0. I
l Machine Learning Checkup si inserisce nel solco delle attività che Google promuove sul tema della formazione sulle competenze digitali come opportunità di crescita per le PMI in collaborazione con le Camere di commercio.
“Il Machine Learning Checkup – ha dichiarato Elena Vasco Segretario generale della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi - rappresenta un’ulteriore azione a supporto della digitalizzazione, che si inserisce nel denso piano di attività di informazione, formazione, assistenza, orientamento e sostegno a cui, dalla nascita del Punto Impresa Digitale, hanno già aderito migliaia di imprese del nostro territorio. Un percorso che siamo convinti debba coinvolgere ancora molti imprenditori, e per questo la Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi continuerà ad investire con impegno e responsabilità nel progetto PID per supportare le aziende nella transizione verso l’economia 4.0".
Tre gli step offerti da Punto Impresa Digitale per supportare le MPMI nella conoscenza e diffusione della cultura digitale. Attraverso i Digital Promoters del Punto Impresa Digitale le imprese possono ricevere assistenza gratuita e indicazioni sui percorsi di digitalizzazione e innovazione in chiave Impresa 4.0
  •  Selfi 4.0: il test gratuito di autovalutazione messo a punto dalle Camere di commercio per scoprire il livello di maturità digitale della propria impresa. Superano i mille i partecipanti. Il questionario, accessibile dal portale nazionale del Punto Impresa Digitale, è articolato su 8 aree tematiche; al termine della compilazione ciascuna impresa potrà ottenere una fotografia del grado di maturità 4.0 (oggi, in percentuale: 4,1% esordiente, 41,6% apprendista, 38,4% specialista, 12,7% esperto, 3,2% campione) e ricevere un report completo comprensivo delle indicazioni sintetiche per migliorare il proprio livello di maturità digitale.
  • Zoom 4.0: la ricognizione più approfondita sul grado di maturità digitale effettuato mediante incontri one to one con i Digital Promoter, che permette di ricevere indicazioni sui percorsi di trasformazione digitale e di innovazione 4.0 più opportuni da avviare.
  • Online Checkup: valutazione della presenza on-line dell’impresa da un punto di vista strategico, contenutistico e tecnico, svolta attraverso l’analisi rapida di sito aziendale, canali social ed eventuali attività di digital marketing (es. Google Ads).
  • Digital Mentoring: le imprese che effettuano Zoom 4.0 e/o Online Checkup possono essere indirizzate, in base alle necessità e alle aree di miglioramento emerse, verso diversi attori del Network Nazionale 4.0 , tra cui i Digital Mentor. I Digital Mentor costituiscono un network di professionisti, manager e/o imprenditori con forti competenze nel campo delle tecnologie Impresa 4.0, che mettono la loro esperienza a disposizione delle micro, piccole e medie imprese e collaborano con i Digital Promoter alla diffusione della cultura digitale. Il servizio Mentoring del PID di Milano, Monza Brianza e Lodi prevede degli incontri individuali o di gruppo per cluster di imprese.
Sono più di 2800 le imprese coinvolte dalle diverse iniziative del PID. Più di 2300 le imprese che hanno partecipati ai percorsi di formazione e più di 1300 che hanno richiesto voucher per la digitalizzazione, per un ammontare complessivo di circa 7 milioni nel triennio. Inoltre si sono raccolti più di 1000 self-assessment della maturità digitale e 50 assessment guidati della maturità digitale /circa 57 Zoom 4.0 e Online Checkup.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 20/11/2019

Tag:

Speciali

Speciali

La nuova IT per la Digital Transformation

Speciale

Stampa gestita: il Printing è sempre più servizio