Unimpresa, accordo con Banca Progetto per accesso credito Pmi

L’accordo prevede che le aziende associate possano fare domanda di finanziamento a Banca Progetto, per esigenze di liquidità di medio-lungo periodo.

Mercato e Lavoro
Banca Progetto, la banca digitale specializzata nei servizi per le piccole e medie imprese italiane e per la clientela privata, e Unimpresa, l’associazione che rappresenta le micro, piccole e medie imprese, hanno siglato una convenzione che permetterà agli associati di avere un accesso al credito a condizioni economiche vantaggiose. L’accordo è stato firmato dal responsabile della divisione imprese di Banca Progetto, Giuseppe Pignatelli, e dalla presidente di Unimpresa, Giovanna Ferrara.
La convenzione consente alle imprese associate a Unimpresa di accedere alle soluzioni di finanziamento offerte da Banca Progetto a condizioni economiche particolarmente favorevoli. L’accordo prevede che le aziende associate possano fare domanda di finanziamento, per esigenze di liquidità di medio-lungo periodo, direttamente a Banca Progetto che valuterà ogni singola richiesta nel più breve tempo possibile.
“La mission di Banca Progetto è quella di servire i bisogni finanziari delle PMI italiane e di essere focalizzata esclusivamente su questo target di imprese; continuiamo a sviluppare processi e prodotti innovativi allo scopo di rispondere in tempi brevi alle esigenze di liquidità ed investimenti delle imprese che occupano fino a 250 dipendenti. Con questo Accordo mettiamo a disposizione degli associati le risorse e le competenze in ambito finanziario che permettano loro di avere successo nei rispettivi mercati” afferma Giuseppe Pignatelli, Responsabile Divisione Imprese di Banca Progetto.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori