ABB pronta a costruire un nuovo stabilimento di robotica a Shanghai

La fabbrica aprirà all'inizio del 2021 utilizzando i più avanzati processi di produzione automatizzati e digitali. 150 milioni di dollari l'investimento previsto.

Industria 4.0
ABB ha annunciato di aver avviato la costruzione del suo nuovo stabilimento di produzione e ricerca di robotica in Cina che rappresenta il più grande mercato del mondo di questo settore.
L’apertura dello stabilimento è attesa per il 2021 e costituisce un investimento complessivo di 150 milioni di dollari USA (1,1 miliardi di RMB).
Il nuovo stabilimento di 67.000 m2a Kangqiao, vicino a Shanghai, adotterà i più recenti processi produttivi, tra cui machine learning, soluzioni digitali e collaborative. Sarà la fabbrica più avanzata, automatizzata e flessibile nel settore della robotica in tutto il mondo, un centro in cui i robot producono robot.
Il nuovo stabilimento ospiterà anche un centro di ricerca e sviluppo in loco che contribuirà ad accelerare le innovazioni nel campo dell’intelligenza artificiale (AI). Il centro fungerà da hub di innovazione aperto nel quale ABB collaborerà strettamente con i suoi clienti per co-sviluppare soluzioni di automazione su misura per le loro esigenze individuali.
Le soluzioni di robotica di ABB servono una vasta base di clienti in Asia, supportando i produttori automobilistici, in particolare nella mobilità elettrica, nonché tra molti altri i produttori di elettronica, food and beverage, prodotti farmaceutici, automazione nella logistica e il settore industriale in generale.
ABB prevede che le vendite globali di robot cresceranno dagli attuali 80 miliardi di dollari a 130 miliardi di dollari nel 2025. La Cina è il più grande mercato robotico del mondo; uno su tre robot venduti in tutto il mondo nel 2017 è andato in Cina.
Peter Voser, Presidente e CEO di ABB, ha dichiarato: “Il nuovo stabilimento è un'altra pietra miliare nello sviluppo di ABB in Cina e rafforzerà ulteriormente la nostra leadership nel più grande mercato robotico del mondo. Dall'annuncio del progetto lo scorso ottobre, abbiamo ricevuto un enorme sostegno da parte del governo locale. Il progetto è stato elencato tra i primi 10 nel quadro dell'iniziativa "Manufacturing in Shanghai" del 2019, un grande onore per ABB."
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori