Logo ImpresaCity.it

In arrivo i Voucher digitali I4.0 per le imprese marchigiane

Con il Bando si erogano contributi a fondo perduto (Voucher) alle MPMI della provincia di Ancona e Fermo per l’acquisto di servizi di consulenza e/o formazione e per l'acquisto di beni e servizi strumentali (hardware e software).

Redazione Impresacity

La Camera di Commercio delle Marche, ha approvato un bando per la concessione di voucher rivolti alle micro, piccole e medie imprese (MPMI), di ogni settore economico, con sede nelle province di Ancona e Fermo.
Le aziende possono finanziare l’acquisto di servizi di consulenza e/o formazione e quello di beni e servizi strumentali (hardware e software) finalizzati alla implementazione di una o più delle tecnologie digitali 4.0 nel proprio business.
Le risorse complessivamente stanziate dalla Camera di commercio delle Marche a favore dei soggetti beneficiari ammontano a € 200.000,00 per le MPMI della provincia di Ancona; € 60.000 per le MPMI della provincia di Fermo. Per le micro-imprese, l'agevolazione è concessa fino al 70% dell'investimento (contributo massimo erogabile 6.000 Euro); per le Piccole e Medie Imprese, fino al 50% dell'investimento (contributo massimo erogabile 5.000 Euro). Il costo complessivo del progetto deve essere almeno pari a 2.500 Euro.
L'impresa dovrà avvalersi di uno dei fornitori indicati nell'articolo 5 del bando (università, centri di trasferimento tecnologico, digital innovation hub e ecosistemi digitali, fab-lab, startup / PMI innovative e ulteriorii soggetti imprenditoriali attivi nell'industria 4.0 che autodichiarino il possesso dei requisiti), per costruire un progetto di consulenza e/o formazione finalizzato all'intrioduzione delle tecnologie 4.0 nella propria azienda. Sono ammesse anche le spese per l'acquisto di beni e servizi strumentali funzionali all'implementazione delle tecnologie abilitanti (Art.2 del bando)  nel limite massimo del 50% delle spese complessive.
Le domande di ammissione al voucher possono essere presentate a partire dal 27/052019 fino al 28/06/2019 , esclusivamente via PEC all'indirizzo cciaa@marche.legalmail.camcom.it e saranno ammesse fino ad esaurimento dei fondi stanziati. Il progetto e la relativa rendicontazione dovranno concludersi entro e non oltre il 29/11/2019.

Il bando completo è disponibile a questo link.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 21/05/2019

Tag:

Speciali

speciali

Cybersecurity: Bersaglio Mobile, non toccate quello smartphone!

speciali

Wake up and secure your cloud