Logo ImpresaCity.it

SAP porta a SPS la concretezza di Industry 4.0

Durante SPS, SAP e Mitsubishi Electric mostrano concretamente le potenzialità di un vero e proprio sistema di digital manufacturing integrato

Industry 4.0 dalla teoria alla pratica delle installazioni concrete: è un po' questo il percorso ideale che SAP presenta, insieme a Mitsubishi Electric, in occasione di SPS IPC Drives Italia. L'obiettivo della software house tedesca è mostrare dal vivo come il modello della digital factory non sia poi così lontano. Anzi, le tecnologie hardware e software portate sul mercato da SAP e dalla Divisione Automazione Industriale di Mitsubishi Electric si possono già ora collegare in modo da realizzare un processo digitale completo e trasversale: dall'ordine di un prodotto fino alla sua produzione ed anche oltre, estendendosi fino alla valutazione della customer experience del processo di acquisto.

Chi visita gli spazi espositivi di SAP (Pad. 4, Stand A019) e di Mitsubishi Electric (Pad. 4, Stand A010) può quindi vedere realizzato nella pratica un modello di digital manufacturing esteso a monte e a valle della produzione in sé. Un esempio molto significativo, perché in ultima analisi concretizza il modello a tendere del digital manufacturing, in cui la produzione viene collegata ai processi di business che la scatenano (gli ordini) e che possono ottimizzarla (l'analisi operativa e della esperienza utente).

Più in dettaglio, SAP e Mitsubishi Electric hanno realizzato per SPS IPC Drives Italia uno showcase completo legato al settore della cosmetica. Si parte dalla creazione di un ordine: il cliente (in questo caso il visitatore presente a SPS) usa una piattaforma di e-commerce basata su SAP Commerce Cloud per richiedere un prodotto personalizzato. Questo ordine viene trasferito, grazie alle tecnologie di SAP Leonardo, a un micro-impianto di produzione e packaging collocato fisicamente presso lo stand di Mitsubishi.

Qui si svolge la parte più "manifatturiera" del processo. La linea di produzione simula il processo di realizzazione del prodotto, in particolare il riempimento del contenitore del prodotto, la sua marcatura laser e lo stoccaggio in magazzino. In piena logica Industry 4.0, questo processo è costantemente monitorato e le informazioni sulla produzione di ogni singolo articolo sono raccolte e memorizzate in un sistema aziendale basato su SAP Cloud Platform.

sap sps 2
Nel passo finale dello showcase, il mondo fisico delle operations si coniuga ancora una volta con quello digitale, stavolta per quanto riguarda la customer experience. Chi ritira il prodotto può infatti dare una sua valutazione di tutta la sua esperienza di acquisto, attraverso una survey basata sul software SAP. I dati raccolti in questo modo chiudono idealmente il cerchio: servono per capire dove intervenire per ottimizzare ulteriormente i vari passi del processo ordine-produzione-ritiro.

L'elemento più di spicco dello showcase di SAP e Mitsubishi Electric è indubbiamente la sua trasversalità: copre - e soprattutto integra - diversi passi, di un percorso tra digitale e fisico, che per molte imprese manifatturiere sono ancora nettamente scollegati. Ma per chi è particolarmente interessato alla parte prettamente manufacturing c'è anche la possibilità di approfondire ulteriormente, e sempre in pratica, le potenzialità di Industry 4.0.

SAP e Mitsubishi Electric hanno infatti realizzato anche una demo applicativa in cui due robot industriali lavorano fisicamente a stretto contatto, eseguendo l'analisi di campioni chimici su diverse postazioni di controllo. I robot sono collegati alla SAP Cloud Platform ed essa agisce sia come elemento unificante, agevolando la collaborazione dei robot, sia come piattaforma che ne raccoglie costantemente i dati operativi.

È possibile verificare direttamente, da apposite dashboard, come questa base di conoscenza permetta di avere sempre a disposizione la "storia" di ogni singolo macchinario, con anche funzioni di manutenzione predittiva. Inoltre facilita sensibilmente il lavoro deve intervenire sui macchinari stessi, in caso di guasto o semplicemente per aggiornare loro parti.

Per chi vuole verificare dal vivo le potenzialità del digital manufacturing c’è insomma la possibilità di fare una esperienza interessante. Bisogna solo prenotare la visita allo stand SAP, seguendo questo link.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 15/05/2019

Tag:

Speciali

Download

Gestire la sicurezza alla convergenza tra IT e OT

Speciali

La sanità alla prova della trasformazione digitale