Logo ImpresaCity.it

Istat: nel 2018 cresce il potere d'acquisto delle famiglie

Nel 2018 potere d’acquisto famiglie +0,9%, tasso di profitto società non finanziarie scende al 41,7%.

Redazione Impresacity

Dopo quattro anni di calo, nel 2018 la propensione al risparmio delle famiglie sale all’8,1% e il loro potere d’acquisto aumenta dello 0,9% rispetto all’anno precedente.
Nelle società non finanziarie il valore aggiunto cresce del 2,5% (+3,0% l’anno precedente) mentre continua a diminuire il tasso di profitto (41,7%). Sale al 21,2% il tasso di investimento (20,6% nel 2017).
Il valore aggiunto cresce poco per le piccole imprese, definite “famiglie produttrici”, (+0,2%) e scende per le imprese finanziarie (-4,2% da 2,6%).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 12/04/2019

Tag:

Speciali

Speciali

Gli ERP nell’era della trasformazione digitale

Speciali

NetApp Data Driven Academy