Reddito di cittadinanza: al via la presentazione delle domande

Parte la fase operativa del Reddito di cittadinanza, la misura che ha come obiettivo quello di cambiare il mercato del lavoro, messa in atto dal Governo per favorire, attraverso un sostegno economico e formativo, l'incrocio tra domanda e offerta di lavoro.

Mercato e Lavoro
Scatta oggi,mercoledì 6 marzo 2019, la possibilità di presentare la richiesta del Reddito di cittadinanza presso gliUffici Postali, iCAF Centri di Assistenza Fiscaleconvenzionati eonline, sul sito dedicato, per chi è in possesso diSPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale.
È importante ricordare che, prima della presentazione delle domande,sarà indispensabile aver richiesto l’ISEE ed esserne già in possesso. Infatti, questo indicatore è uno degli elementi fondamentaliper verificare il diritto al beneficioche è legato anche a requisiti su cittadinanza, patrimonio immobiliare e finanziario e reddito dichiarato.
Riguardo i tempi, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ricorda che il periodo di presentazione delle domande, per essere inseriti nel programma dal mese di aprile, è compresotra il 6 e il 31 marzo e che non c'è un criterio temporale per l'ammissione della domanda
Entra dunque nel vivo il provvedimento fortemente voluto dal Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico,Luigi Di Maio, il cui obiettivo è dare un “aiuto performarsi,trovare lavoroe pertornare attivi nella società”. La filosofia ispiratrice della misura, infatti, passa attraverso il miglioramento dell'incontro tra domanda e offerta di lavoro, l’aumento dell'occupazione e il reinserimento sociale delle persone.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori