Logo ImpresaCity.it

ZTE, Wind Tre e Open Fiber: da L'Aquila prima videochiamata 5G attraverso il Mediterraneo

La videochiamata è partita dal Mobile World Congress di Barcellona verso L'Aquila, città sede del "Centro di Ricerca e Innovazione" sul 5G di ZTE.

Redazione Impresacity

ZTE ha annunciato oggi di aver completato una videochiamata su smartphone 5G in collaborazione con Wind Tre e Open Fiber.
Basata sulla rete pilota 5G a L'Aquila, la videochiamata adotta le soluzioni 5G end-to-end di ZTE, tra cui RAN, rete centrale, carrier e dispositivo. Attraverso due smartphone ZTE 5G, la videochiamata è stata effettuata con successo da Barcellona (dove è in corso il Mobile World Congress) a L'Aquila, città sede del Centro di Ricerca e Innovazione sul 5G di ZTE. Di conseguenza, lo stand ZTE del MWC di Barcellona ha presentato la diretta streaming dei contenuti video.
Come partner strategici, ZTE, Wind Tre e Open Fiber hanno condotto la sperimentazione del MISE in partnership con l'Università dell'Aquila, in programma dal 2018 al 2020. In questo lasso di tempo, ZTE, Wind Tre e Open Fiber hanno sviluppato congiuntamente la prima rete 5G pre-commerciale in Europa.
Inoltre, in occasione dello ZTE Wireless User Congress e del 5G Summit, tenutosi a L'Aquila lo scorso 15 novembre 2018, ZTE e i suoi partner hanno effettuato una dimostrazione 5G basata su HD UAV e live streaming Panorama VR.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 25/02/2019

Tag: mwc2019

Speciali

Speciali

Gli ERP nell’era della trasformazione digitale

Speciali

NetApp Data Driven Academy