Logo ImpresaCity.it

Camere di commercio: 1,7 milioni di pratiche sui Suap digitali

Adempimenti più facili per oltre 2,7 milioni di imprese con www.impresainungiorno.gov.it.

Redazione Impresacity

Quasi 1,7milioni di pratiche amministrative completate interamente online dalle imprese per l’avvio e l’esercizio della propria attività. E’ il bilancio di otto anni di vita dello Sportello unico per le attività produttive (Suap) gestito dai 3.700 Comuni che operano in collaborazione con le Camere di commercio, attraverso il portale www.impresainungiorno.gov.it, per semplificare gli adempimenti burocratici alle oltre 2,7 milioni di aziende presenti su quei territori.
Solo lo scorso anno sono stati 480mila gli adempimenti eseguiti dagli imprenditori mediante i servizi offerti dalla piattaforma. In crescita del 20% rispetto all’anno precedente.
Ad avvantaggiarsi di più di questo Sportello unico telematico sono state soprattutto le aziende venete (il 38,6% delle pratiche digitali complessive svolte nell’anno in Italia), seguite da quelle lombarde (24,7%) e da quelle pugliesi (7,2%). 
Il deposito delle informazioni e dei documenti delle pratiche presentate al SUAP consente di alimentare automaticamente un milione di Fascicoli informatici di impresa tenuti dalle Camere di commercio che raccolgono ordinatamente più di 7,4 milioni di documenti aziendali a cui tutte le Pubbliche Amministrazioni possono accedere evitando ulteriori richieste alle imprese. Informazioni che oggi, grazie al Cassetto digitale dell’imprenditore, impresa.italia.it, ciascuno dei 10 milioni di imprenditori italiani può consultare in ogni momento, anche in mobilità.
Oltre alla possibilità di consultare le pratiche SUAP e del fascicolo d’impresa che lo riguardano, impresa.italia.it permette all’imprenditore di accedere in sicurezza – tramite SPID o CNS - anche a tutti gli atti e documenti presenti nel Registro delle imprese (visure, atti, bilanci, pratiche, ecc…): un vero e proprio hub informativo accessibile direttamente dallo smartphone, tablet o pc.
Sono questi alcuni dei risultati concreti raggiunti dal sistema camerale per facilitare la vita delle imprese. Un percorso di semplificazione avviato nel 2011 con la riforma degli Sportelli unici per le Attività Produttive (SUAP) nel quale Unioncamere, InfoCamere e le Camere di Commercio hanno fortemente investito per alleggerire (a normativa vigente) gli oneri burocratici e garantire efficienza e imparzialità e trasparenza a tutti gli imprenditori, specialmente piccoli e medi, alle prese con le procedure legate allo svolgimento dell’attività.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 22/02/2019

Tag:

Speciali

speciali

Wake up and secure your cloud

speciali

I tanti volti del backup in cloud