Digital Economy: al via intesa ABILab - Assofintech

La spesa in Information and Communications Technology (ICT) per il settore bancario ha raggiunto i 4,75 miliardi di euro.

Mercato e Lavoro
ABILab, il Centro di ricerca e innovazione per la banca promosso dall’Associazione bancaria italiana, e Assofintech, l’Associazione italiana per il fintech e l’insurtech, hanno siglato un Accordo di collaborazione.
“Le parti – si legge nell’intesa - intendono contribuire all’evoluzione della cultura dell’innovazione e stimolare la crescita del Paese dando impulso a livelli pubblici e privati ad ogni attività ed iniziativa finalizzate all’informazione ed alla divulgazione su vasta scala del Fintech per la crescita dell’economia digitale, anche mediante lo sviluppo del crowdfunding, della blockchain e degli strumenti di pagamento in generale”.
E ciò anche nello spirito di facilitare una discussione organica sugli aspetti regolamentari del settore.
Con l’Accordo ABILab e Assofintech si impegnano a promuovere, incoraggiare e veicolare le opportunità della digital economy. Sono previste, tra l’altro,
a) attività info-formative volte ad una miglior comprensione del profilo economico e tecnologico delle start-up fintech;
b) azioni dirette allo sviluppo dell’ecosistema banche – fintech;
c) attività congiunte di analisi e studio delle nuove tecnologie e di nuovi modelli nei settori finanziario e assicurativo;
d) azioni mirate all’individuazione di modalità di partnership tra banche e start-up fintech;
e) organizzazione di giornate studio congiunte ed incontri mirati.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori