Logo ImpresaCity.it

Premio Cambiamenti, da CNA 20mila euro alla start up più innovativa

CNA: "Se non sono innovative al Premio Cambiamenti le imprese non riescono a partecipare. Una caratteristica che non è limitata alle aree più avanzate del Paese".

Redazione Impresacity

Arriva al traguardo Cambiamenti 2018. Il concorso nazionale dedicato alle giovani imprese innovative, organizzato da CNA e giunto alla terza edizione, domani premierà i vincitori al “Nazionale Spazio Eventi” di Roma. Illuminando per il terzo anno consecutivo una faccia del pianeta imprese importante ma poco conosciuta e non valorizzata. Al termine di un percorso che ha coinvolto 859 imprese, costituite dal primo gennaio 2015 in poi, ubicate in 301 comuni e a seguito di  21 eventi territoriali. Le imprese in lizza sono state 711 nella seconda edizione e 603 nel 2016, anno d’esordio. Un crescendo continuo, un grande apprezzamento.
Il Premio Cambiamenti è – per  CNA – il riconoscimento al pensiero innovativo delle risorse migliori possedute dall’Italia: le persone, le loro idee, la voglia di intraprendere e di innovare. Risorse che contribuiscono a rendere competitivo il nostro Paese nella sfida globale e, quasi naturalmente, si rilevano con maggiore facilità nelle micro e nelle piccole imprese, l’ossatura produttiva del Paese
Le venti imprese finaliste dell’edizione 2018 rappresentano tutte le aree macro-territoriali italiane: dall’estremo ovest della Liguria all’estremo est del Friuli Venezia Giulia per arrivare al sud della Sicilia. Nella prima edizione furono premiate imprese prevenienti da Emilia Romagna, Puglia, Trentino, Umbria e Lombardia. Nella seconda da Piemonte, Trentino ed Emilia Romagna.
Alla migliore start up dell’anno andranno 20mila euro (in denaro o come primo investimento in una campagna di crowdfunding), 2mila euro in  servizi di consulenza CNA, due anni di adesione al sistema della Confederazione, un viaggio a Dublino per beneficiare di quattro ore di consulenza nella sede europea di Facebook, oltre alla partecipazione a eventi formativi con Google Italia, Roland DG Italia e H-Farm. Alla seconda e alla terza classificata andranno 5mila euro, servizi CNA per 2mila euro, due anni di adesione alla Confederazione, la partecipazione a una campagna Facebook, eventi formativi con Google Italia e Roland DG.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 29/11/2018

Tag:

Speciali

Download

Gestire la sicurezza alla convergenza tra IT e OT

Speciali

La sanità alla prova della trasformazione digitale