Logo ImpresaCity.it

Accordo Inimpresa-Fonservizi su formazione 4.0 per Pmi

Il direttore di Fonservizi, Roberto Cavalieri: “È sul connubio tra formazione, innovazione e sviluppo che le aziende fondano le linee strategiche per posizionarsi o ricollocarsi sul mercato".

Redazione Impresacity

Formazione 4.0 per le micro, piccole e medie imprese italiane attive nel campo dei servizi pubblici industriali. Obiettivo: tenere al passo delle evoluzioni tecnologiche, dei mutamenti su scala internazionale, della velocità dei cambiamenti nell’economia chi lavora in settori strategici e deve restare al passo coi tempi. Per garantire la crescita professionale e quindi una migliore produttività delle imprese, Unimpresa e Fonservizi hanno sottoscritto un protocollo di intesa che dà il via a una partnership volta a progettare e realizzare attività di formazione. Il protocollo è stato sottoscritto dal direttore di Fonservizi, Roberto Cavalieri, e dal presidente di Unimpresa, Giovanna Ferrara.
Secondo quanto stabilito dal patto di collaborazione, Unimpresa si impegna a organizzare un’adeguata attività di conoscenza di Fonservizi presso le imprese del sistema associativo sul territorio. Fonservizi si impegna invece a realizzare azioni sinergiche di diffusione e promozione mediante vari strumenti di comunicazione, con la finalità di supportare le necessità formative di tutti i soggetti coinvolti.
“La formazione dei lavoratori è sempre più strategica. La lunga crisi internazionale ha rivoluzionato l’economia a livello globale, pertanto è necessario implementare modelli formativi sempre più adeguati a contesti lavorativi e imprenditoriali che sono in continuo mutamento. Il nostro ruolo è rappresentare la cinghia di trasmissione tra le imprese e chi si occupa di formazione, in modo da predisporre percorsi realmente corrispondenti alle esigenze del lavoratore per garantire la migliore produttività” dichiara il presidente di Unimpresa, Giovanna Ferrara. “È proprio sul connubio tra formazione, innovazione e sviluppo che le aziende fondano le linee strategiche per posizionarsi o ricollocarsi sul mercato. Fonservizi si pone come ponte tra le esigenze di innovazione delle aziende e i bisogni di crescita del personale, garantendo lo sviluppo e il mantenimento delle competenze necessarie e meglio spendibili sul mercato del lavoro. La crescita della professionalità dei lavoratori consente, oltre alla maggiore produttività delle imprese, una dimensione dinamica della vita lavorativa con prospettive di gratificazione sul piano della qualità personale e della possibile progressione economica” commenta il direttore di Fonservizi, Roberto Cavalieri.
“Accanto a questa funzione primaria – aggiunge Cavalieri – se ne sono aggiunte altre che investono il problema della risposta a situazioni di crisi aziendale, in vista del mantenimento dell’occupazione attraverso la riconversione delle competenze, fino a sviluppare percorsi di facilitazione e di consolidamento delle occasioni di lavoro per giovani e neo assunti. Tutti questi elementi sono e saranno sempre più cruciali, soprattutto all’interno di un sistema economico in continuo divenire e sottoposto a continui dinamismi”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 25/07/2018

Tag:

Speciali

speciali

Check Point Experience, il futuro della cybersecurity è servito

speciali

Red Hat Open Source Day 2018, l’open source ridisegna il mondo