Logo ImpresaCity.it

Scuole e sviluppo software: la strada di GitHub Education

GitHub lancia un'offerta per scuole, università e altri centri formativi: tutto ciò che serve per sviluppare, in un bundle gratuito

Se ogni azienda deve diventare una software company, come sembra essere il mantra della Digital Tranformation, allora sarà meglio prepararsi a formare una nuova generazione di sviluppatori ben preparati. GitHub in queste settimane è sotto i riflettori per la sua acquisizione da parte di Microsoft, ma nel frattempo porta avanti i suoi progetti e ne ha lanciato uno collegato proprio alla formazione dei giovani sviluppatori. La novità si chiama GitHub Education ed è in sostanza un pacchetto che comprende strumenti e risorse per gli sviluppatori, alcuni strumenti mirati per gli insegnanti ed alcuni elementi di training.

L'elemento concretamente più interessante è probabilmente il primo, denominato Student Developer Pack. Nato nel 2014, si è progressivamente ampliato e comprende ora alcuni componenti utili agli sviluppatori e che normalmente sarebbero a pagamento. Tra questi troviamo alcuni tool in senso stretto come il client GitKraken, servizi di hosting e di gestione dei noi di dominio, pacchetti di servizi di cloud provider come AWS ed Azure, l'accesso a corsi e anche i servizi di pagamento online di Stripe.

In effetti non è del tutto nuovo che GitHub offra risorse gratuite. L'utilizzo in sé del repository e delle sue funzioni è da sempre gratuito per uso scolastico, la novità di GitHub Education sta in una organizzazione più razionale delle risorse offerte e nel permettere alle scuole di accedere ai servizi del Business Plan e di GitHub Enterprise, che sono piani normalmente a pagamento.

GitHub Education è una piattaforma sfruttata in grande prevalenza da scuole statunitensi ma non è limitata a queste. GitHub sottolinea che sinora ha coinvolto oltre un milione di studenti in tutto il mondo, le scuole interessate possono segnalarsi a questo link.
Pubblicato il: 25/06/2018

Tag:

Speciali

speciali

Cybertech Europe 2018

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce