Logo ImpresaCity.it

Imprese italiane e nuove tecnologie: è la sicurezza che conta

Le aziende indicano la cybersecurity come l'elemento tecnologico che influisce maggiormente sul loro sviluppo. E per Istat gli investimenti vanno di conseguenza.

È la cybersecurity la componente tecnologica che impatta maggiormente sullo sviluppo delle imprese italiane. Lo indica Istat in base a una indagine condotta sulle imprese italiane con almeno 10 addetti. Secondo il campione, le prime cinque aree tecnologiche che influiscono sullo sviluppo del business sono la sicurezza informatica (32,3% di citazioni), le applicazioni web (29,2%), le vendite online (23,9%), l’utilizzo dei social media (24,1%) e il cloud computing (20,1%). Più distanziati i settori maggiormente innovativi come IoT (12,6%), Big Data analytics (8,7%),  robotica (8,6%), stampa 3D (6,5%) e realtà aumentata (2,6%).

Gli investimenti delle imprese vanno di conseguenza, almeno secondo alcune elaborazioni della Camera di commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi. Analizzando i dati di Istat e Unioncamere, la Camera di commercio conclude che - tra le imprese che hanno effettuato acquisti di beni e servizi nell’ultimo triennio - la sicurezza informatica resta la tecnologia abilitante su cui si investe di più (44,9% di citazioni).

Lo scenario tratteggiato è in questo caso più orientato all'innovazione in stile Impresa 4.0, anche se limitato alla sola Lombardia. Le imprese lombarde dichiarano con buone percentuali di aver già investito, o di volerlo fare, in diversi settori interessanti: manifattura avanzata (quindi robotica, con il 50,5% delle citazioni), integrazione verticale e orizzontale (23,1%), Internet of Things (19,6%) e cloud (15,8%).

Il 7,6% delle imprese lombarde ha già avviato processi di innovazione in azienda, mentre il 9% sta valutando l’opportunità di farlo. E ogni Provincia pare avere una sua "specializzazione": ad esempio a Milano si investe di più in sicurezza IT e analytics, a Monza-Brianza in integrazione e IoT, a Lodi in manufacturing di nuova generazione.
Pubblicato il: 06/06/2018

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud