Logo ImpresaCity.it

Romagna: Internazionalizzazione, oltre un milione di euro di contributi alle imprese

Il Bando mira a supportare le imprese che vogliono approcciare per la prima volta i mercati esteri o che già esportano ma in modo soltanto occasionale.

Redazione Impresacity

Il Sistema Camerale emiliano-romagnolo e la Regione Emilia-Romagna promuovono la seconda edizione del progetto Promozione export e internazionalizzazione intelligente, approvato dal Ministero dello Sviluppo Economico. Per il triennio 2017-2019, attraverso la concessione di contributi, per oltre un milione di euro.
Il Bando regionale, aperto da giovedì 31 maggio 2018 e disponibile fino a lunedì 2 luglio 2018, sostiene iniziative di promozione sui mercati esteri e interventi volti ad accrescere le competenze manageriali in tema di internazionalizzazione, allo scopo di supportare le imprese che vogliono approcciare per la prima volta i mercati esteri o che già esportano ma in modo soltanto occasionale.
L’obiettivo è quello di rafforzare le capacità organizzative e manageriali delle imprese, anche attraverso il supporto ad attività di promozione, per renderle capaci di affrontare i mercati internazionali, diversificando le aree di sbocco e incrementando la competitività del sistema produttivo regionale.
 
Il contributo minimo è fissato in 3.000,00 euro (a fronte di spese complessive pari a 6.000,00 euro).
Il contributo massimo sarà di 15.000,00 euro (a fronte di spese complessive pari a 30.000,00 euro).
 
Possono partecipare le imprese manifatturiere (classificazione Istat Ateco 2007 - sezione C divisioni dalla 10 alle 33 codice primario e/o secondario), di micro, piccola e media dimensione (MPMD), non esportatrici o esportatrici non abituali.
Le imprese devono avere sede legale e/o sede operativa attiva in Emilia-Romagna e un fatturato minimo di € 500.000,00, così come desunto dall’ultimo bilancio disponibile, essere regolarmente costituite e risultare attive al Registro delle imprese, in regola con il pagamento con il diritto annuale e altri requisiti specificati nel bando.
Sono esclusi i Consorzi, sia con attività interna che esterna e le imprese che hanno beneficiato del bando “Promozione dell’Export e internazionalizzazione intelligente” 2017 (prima annualità).
Le imprese dovranno presentare un progetto finalizzato a supportarle e prepararle a presentarsi sui mercati internazionali (per un massimo di due), attraverso servizi di consulenza esterna.
Ogni progetto dovrà essere presentato in modalità telematica soltanto dalle ore 14.00 del 31 maggio 2018 e fino alle ore 16.00 del 2 luglio 2018 attraverso lo sportello virtuale di Unioncamere Emilia-Romagna.
Il bando sarà aperto dal 31 maggio 2018 e resterà disponibile fino al 2 luglio 2018, mentre tutte le attività dovranno concludersi entro e non oltre il 29 marzo 2019.

Per informazioni
Camera di commercio della Romagna – Forlì-Cesena e Rimini:
sede di Forlì, Stefania Evangelisti esterofc@romagna.camcom.it
sede di Rimini, Silvia Bartali esterorn@romagna.camcom.it
 
Unioncamere Emilia-Romagna: supporto.bandi@rer.camcom.it


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 08/06/2018

Tag:

Speciali

Speciali

Gli ERP nell’era della trasformazione digitale

Speciali

NetApp Data Driven Academy