Logo ImpresaCity.it

Tutto pronto a Milano per il Google Cloud Summit 

Prevista il 24 maggio la seconda edizione dell’evento, con interventi in plenaria di aziende quali Enel e WindTre e più di 30 sessioni parallele 

Redazione Impresacity

L’edizione dell’anno scorso ha visto la partecipazione di 1500 aziende e partner. Logico quindi che anche nel 2018 torni l’appuntamento con il Google Cloud Summit, l’evento nel quale imprenditori, business leader, partner e developer potranno riflettere sulle frontiere del digitale e costruire il futuro del cloud. 

Il 24 maggio gli spazi del MiCo di Milano vedranno quindi il keynote d’apertura del mattino alla presenza di Fabio Fregi, Country Manager di Google Cloud in Italia, Greg DeMichillie, Director Cloud CTO Office, e Alison Wagonfeld, VP Marketing. Durante la sessione plenaria interverranno due grandi aziende italiane, Enel e Wind Tre, e un ente pubblico come Regione del Veneto, che racconteranno i progetti realizzati insieme a Google. 

Oltre 30 sessioni parallele di vision, strategia e temi tecnici si succederanno nel corso della giornata, per mostrare tra l’altro come avviare un processo di trasformazione digitale con Google Cloud. I workshop che si susseguiranno nel pomeriggio saranno organizzati per scenari e mercati verticali, con aziende che operano nel mondo del Retail, del Finance, del settore Media e Pubblica Amministrazione che condivideranno le loro esperienze. 

I temi della giornata spaziano dal machine learning all’analisi ed elaborazione dati, dallo sviluppo di applicazioni agli strumenti di produttività, dalla sicurezza delle infrastrutture alla gestione dei dispositivi e dei sistemi operativi. L’evento costituirà infine l’occasione per approfondire le recenti partnership annunciate con SAP, Salesforce e Cisco, oltre ai progetti attivati con Alleanza Assicurazioni, Alstom, Comune di Torino e Sky Italia.  
Pubblicato il: 17/05/2018

Speciali

speciali

Cybertech Europe 2018

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce