Logo ImpresaCity.it

Istat: segnali di rallentamento per l'economia italiana

L’occupazione è tornata ad aumentare anche se il processo di crescita dell’occupazione femminile ha segnato una pausa.

Autore: Redazione Impresacity

L'Istat nella sua nota mensile sull'andamento delll'economia in Italia sottolinea come dopo un primo trimestre in tenuta, con il Pil che è cresciuto dello 0,3% congiunturale, si accentuano i segnali che dicono di un rallentamento della spinta economica.
A marzo tuttavia, sottolinea l'Istat, riprende la crescita dell’occupazione, trainata dal miglioramento della componente maschile (+0,6% rispetto al mese precedente), dagli indipendenti (+1,1%) e dalla classe di età 25-34 anni (+1,5%). Si arresta quindi il contributo positivo alla crescita dell’occupazione fornito dalla componente femminile e si interrompe la fase di riduzione dell’occupazione del lavoro indipendente.
Sia il tasso di occupazione sia la disoccupazione migliorano ma si mantengono ancora sotto la media europea. Con riferimento alla media del 2017, il tasso di occupazione per la popolazione 20-64 anni era pari al 62,3% (72,2% la media europea). La componente femminile è risultata più distante dalla media europea (rispettivamente 52,5% e 66,5%). A marzo il tasso di disoccupazione italiano è rimasto stabile all’11,0% (8,5% la media dell’area euro).
A marzo è proseguita la fase di moderata ripresa della dinamica delle retribuzioni contrattuali (+0,2% rispetto al mese precedente, +0,1% la variazione congiunturale nei primi due mesi dell’anno).
"Il commercio internazionale e l’economia dell’area euro mostrano lievi segnali di rallentamento. Nel primo trimestre del 2018 l’economia italiana è cresciuta allo stesso ritmo dei trimestri precedenti. La produzione del settore manifatturiero e le esportazioni registrano invece alcuni segnali di flessione. L’inflazione si conferma moderata e in ripiegamento. L’indicatore anticipatore si mantiene su livelli elevati anche se si rafforzano i segnali di rallentamento delineando uno scenario di minore intensità della crescita economica" sottolinea l'Istat in una nota.
Pubblicato il: 08/05/2018

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

2018 Sonicwall Cyber Threat Report

speciali

I tanti volti della sicurezza