Logo ImpresaCity.it

MicroStrategy 10.11: l’evoluzione della Visual Data Discovery 

Nasce l’app MicroStrategy Library nativa per smartphone, insieme a nuovi analytics geospaziali e a chart personalizzate  

Con la nuova feature release 10.11 di MicroStrategy 10, la società americana introduce nuove funzionalità alla piattaforma, tra cui la mappatura avanzata per i geospatial analytics con Mapbox, nuove modalità di visualizzazione, raccomandazioni intelligenti per i contenuti, suggerimenti per i dossier e infine l'applicazione MicroStrategy Library nativa per smartphone.  

Grazie alla nuova app MicroStrategy Library, ottimizzata per smartphone iOS e Android, e dotata delle funzionalità di responsive design di MicroStrategy che permettono la visualizzazione ottimale dei dossier su dispositivi di dimensioni diverse, gli utenti possono interagire con i dati dei dossier in maniera semplice, con una moderna interfaccia dal workflow ottimizzato per il touch

MicroStrategy 10.11 introduce anche servizi geospaziali e fornisce nuove capacità di mappatura attraverso un'integrazione nativa con Mapbox: i dati spaziali possono essere visualizzati e analizzati con funzionalità di mappatura avanzate, tra cui clustering e aggregazione intelligenti, layer dinamici con zoom interattivo, soglie per gli attributi e altro ancora. Questo servizio di mappatura e supporta marker, bolle e aree per vari stili di mappa, ma soprattutto raddoppia le funzionalità esistenti, fornendo mappe vettoriali e offrendo agli utenti una maggiore precisione e prestazioni più rapide sui dati di localizzazione.  

Infine, la release 10.11 introduce nuove funzionalità per MicroStrategy su AWS, per semplificare l’amministrazione: si possono vedere le statistiche di utilizzo in varie istanze e servizi, compresi i dettagli come l'utilizzo della CPU e della memoria, il numero di connessioni al database e lo spazio di archiviazione libero, il tutto all'interno di una singola interfaccia. Grazie alla capacità di monitorare attivamente i trend di utilizzo, gli amministratori possono quindi prendere decisioni informate per automatizzare le attività con le pianificazioni e ampliare o ridimensionare gli ambienti in base all'utilizzo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 07/05/2018

Speciali

Speciali

Check Point Experience 2019

Webinar

Non aprite quella mail… come e perché continuiamo, tutti, a cadere nella stessa trappola