Logo ImpresaCity.it

Voith OnCumulus: IoT industriale a tutto tondo

Voith ha sviluppato una piattaforma IoT per la raccolta di dati industriali, a cui affianca alcune soluzioni verticali per la loro analisi mirata

Redazione Impresacity

Voith Digital Solutions, la "costola" digitale del gruppo tecnologico Voith, ha reso disponibile una piattaforma cloud abilitante per realizzare applicazioni di Industrial IoT. Si chiama OnCumulus, è basata su tecnologie open source ed è destinata alle aziende di vari settori industriali, in primis ovviamente quelli in cui il gruppo tedesco opera direttamente. Il sistema ideato da Voith prevde vari livelli di operatività: la raccolta delle informazioni dal campo, l'analisi generica di primo livello e una successiva analisi mirata per applicazioni specifiche.

OnCumulus.Platform è il cuore del sistema, un collettore in cloud che riceve dati provenienti da varie fonti, in primo luogo impianti, linee di produzione, macchine e dispositivi. Il beneficio principale in questo ambito è creare un repository centralizzato e uniforme per tutti i dati provenienti dal campo, repository che può fare da base per qualsiasi progetto di digitalizzazione.

Secondo Voith, infatti, OnCumulus.Platform è un sistema che consente ampio - ma controllato e certificato in quanto a sicurezza - accesso alle informazioni raccolte, anche a sistemi e applicazioni di terze parti. Elemento importante, la piattaforma cloud è delocalizzata in vari datacenter in modo che ogni azienda possa scegliere quello geograficamente più opportuno.

voith paper
Sulla base della piattaforma di raccolta e memorizzazione dei dati Voith ha realizzato un primo livello di analisi e data intelligence, concretizzato nelle funzioni della OnCumulus.Suite. L'approccio è quello di pre-strutturare i dati raccolti con alcune funzioni di base di visualizzazione e analytics. Queste funzioni danno vita a tre moduli diversi: Information Flow per avere una visione integrata delle informazioni di un impianto produttivo, Monitoring and Alarming per evidenziare immediatamente anomalie specifiche (come il superamento di soglie) in alcuni processi, Analysis per l'analisi visuale delle informazioni collegate a particolari problemi.

Il passo successivo è utilizzare i dati raccolti e le funzioni di analisi in maniera ancora più mirata, cioè per affrontare elementi e problemi davvero specifici di particolari realtà e processi produttivi. Qui l'approccio di Voith è realizzare nel tempo applicazioni molto verticali, sfruttando l'esperienza maturata in vari ambiti di produzione. Le prime applicazioni rilasciate riguardano il mondo delle cartiere e sono denominati OnEfficiency Pulp, OnEfficiency.Strength, OnEfficiency.DIP, OnEfficiency.Dewatering e OnCare.Asset. Le applicazioni della famiglia OnEfficiency si focalizzano sul miglioramento dell'efficienza dei processi, mentre quelle della linea OnCare sulla disponibilità degli asset.
Pubblicato il: 20/04/2018

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud