Logo ImpresaCity.it

Competenze digitali: Adecco investe acquisendo General Assembly

L'operazione amplia l'offerta di Adecco nell'ambito dell'up/re-skilling, un servizio sempre più richiesto dalle imprese

Autore: Redazione Impresacity

Adecco ha investito circa 335 milioni di euro per acquisire General Assembly, azienda statunitense relativamente giovane (è nata nel 2011) specializzata nella formazione sulle competenze digitali. Lo scopo dell'acquisizione è ampliare l'offerta di Adecco nell'ambito dell'upskilling e del reskilling del personale delle aziende sue clienti. General Assembly nasce infatti per offrire formazione in senso lato, anche ai singoli professionisti, ma si è man mano specializzata nell'ambito aziendale.

Per certi versi l'azienda acquisita è ancora una startup, ma non per la portata delle sue attività di formazione. Conta infatti qualcosa come 25 mila corsisti "business" appartenenti a oltre 270 aziende clienti. Complessivamente le sue attività hanno coinvolto negli anni oltre 600 mila corsisti. La formazione viene erogata in una ventina di sedi sparse in tutto il mondo, anche se prevalentemente negli USA, e online. Ma soprattutto viene anche erogata presso le aziende clienti stesse.

La logica che ha portato Adecco ad acquisire General Assembly è stata spiegata direttamente da Alain Dehaze, CEO di Adecco Group: le aziende hanno bisogno che i loro dipendenti sviluppino competenze digitali che spesso non hanno, ma l'offerta qualificata di formazione non è proporzionale alla domanda.

adecco general assembly
Sullo sfondo resta anche un altro tema ben noto a chi si occupa di risorse umane: non basta fare formazione una tantum, il reskilling e l'upskilling sono diventati una necessità costante per i dipendenti e i professionisti.

Secondo il McKinsey Global Institute circa 375 milioni di dipendenti in tutto il mondo si troveranno, entro il 2030, a dover effettuare una transizione verso nuovi ruoli. Questo apre un mercato molto interessante per aziende come Adecco, già specializzate nello staffing e nella gestione delle carriere. Le competenze richieste sono però sbilanciate verso la parte tecnologico-digitale, motivo per cui i grandi nomi come Adecco possono essere sorpassati a destra da nuovi entranti proprio del tipo di General Assembly.

Con l'acquisizione, Adecco riduce questo rischio e si mette in grado di offrire ai suoi oltre centomila clienti enterprise formazione già "testata" negli ambiti più richiesti. In particolare si tratta di sviluppo, data science, user experience design e digital marketing.
Pubblicato il: 16/04/2018

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

MWC 2018

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source