Bergamo: 200.000 euro a sostegno delle imprese turistiche

Le domande di contributo possono essere presente esclusivamente in modalità telematica fino alle ore 12.00 del 31 maggio 2018.

Mercato e Lavoro
Stanziato dalla Camera di commercio un fondo di 200.000 euro per sostenere la qualificazione dell’offerta turisticaattraverso il miglioramento della promozione, della commercializzazione e della gestione della domanda digitale. I contributi supportano anche l’adesione all’Ecosistema Digitale Turistico EDT, piattaforma digitale che consente un’efficace integrazione degli attori della filiera turistica, ovvero operatori, clienti ed enti promozionali.
Il bando è riservato alle micro, piccole e medie imprese iscritte al registro imprese che appartengono alla filiera turistico-ricettiva, i servizi di intermediazione, le agenzie di viaggio e le attività sportive, culturali e di intrattenimento.
M. Paola Esposito, segretario generale della Camera di commercio di Bergamo, così commenta il nuovo bando in apertura il 4 aprile: “È un altro concreto segno di quanto il nostro ente creda nel turismo bergamasco e nelle imprese che lo compongono, un settore di sempre maggiore rilevanza economica.”
Il bando accorda un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili sostenute dal 1° gennaio al 31 luglio 2018, da un minimo di € 750,00 a un massimo di € 2.500,00. La spesa massima finanziata è di € 5.000,00.
Le domande di contributo possono essere presente esclusivamente in modalità telematica dalle ore 10.00 del 4 aprile alle ore 12.00 del 31 maggio 2018.
Informazioni, bando e modulistica su www.bg.camcom.it.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori