Logo ImpresaCity.it

Confcommercio su occupati e disoccupati: mercato del lavoro ancora in stallo

Confcommercio: "Occorre anche segnalare la continua riduzione del lavoro indipendente".

Redazione Impresacity

"Il mercato del lavoro permane in una situazione di stallo occupazionale dallo scorso mese di settembre e la fase di recupero, che aveva caratterizzato gli ultimi anni, sembra essersi arrestata": questo il commento di Confcommercio ai dati Istat su occupati e disoccupati nel mese di febbraio.
"Questa situazione – prosegue Confcommercio - oltre a limitare le possibilità di una riduzione significativa della disoccupazione in generale, rende difficile l'attenuarsi di alcuni squilibri che hanno caratterizzato la fase di ripresa dell'occupazione, tra i quali occorre segnalare la continua riduzione del lavoro indipendente. Infatti, rispetto a gennaio 2004, inizio delle serie storiche mensili, gli occupati sono cresciuti di 820mila unità nel complesso, con un incremento di quasi 1,9 milioni di lavoratori dipendenti (di cui 1,1 milioni a termine) contro una riduzione di oltre un milione di lavoratori indipendenti".

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 05/04/2018

Tag:

Speciali

Speciali

Gli ERP nell’era della trasformazione digitale

Speciali

NetApp Data Driven Academy