Logo ImpresaCity.it

Polycom e Belkin passano di mano

Tempo di acquisizioni: Plantronics assorbe Polycom in campo comunicazioni, Foxconn prende Belkin per il mercato smart home

Redazione Impresacity

Pasqua porta due acquisizioni significative nei rispettivi mercati. Per il mondo aziendale quella che conta di più vede Plantronics acquisire Polycom per due miliardi di dollari dalla private equity Siris Capital Group. Che non può lamentarsi di aver investito nella società di conferencing e collaboration: la somma pagata da Plantronics oggi è la stessa investita un po' meno di due anni fa da Siris.

Plantronics da parte sua considera di aver rafforzato sensibilmente la sua presenza nel mercato delle soluzioni aziendali di comunicazione e collaborazione. L'acquisizione porta in dote tecnologie per la collaborazione in voce e video, permette un ampliamento dei servizi collegati alle comunicazioni e, soprattutto, combina due offerte complementari. Plantronic è infatti più sbilanciata verso la parte dei prodotti hardware, mentre Polycom propone piattaforme software e soluzioni integrate.

polycom trio

Avrà invece meno impatti sul mondo aziendale l'acquisizione di Belkin da parte di Foxconn per 866 milioni di dollari. Il gigante taiwanese dell'elettronica mira con tutta probabilità alle tecnologie e ai prodotti Belkin destinati al crescente segmento dei sistemi di smart home e comunque al mondo consumer. Belkin, da parte sua, può ora contare sulla capacità produttiva di Foxconn.

Data la focalizzazione esplicita sul mercato consumer dell'acquisizione, sarà interessante vedere le linee di sviluppo seguite per i (non molti) prodotti business assorbiti da Belkin. A marchio della stessa Belkin ci sono più che altro accessori e switch KVM, l'azienda acquisita però controlla il brand Linksys e quindi ha indirettamente un'offerta di prodotti di networking per le imprese.
Pubblicato il: 29/03/2018

Speciali

speciali

Cybertech Europe 2018

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce