Logo ImpresaCity.it

Alternanza scuola lavoro: patto Unioncamere - Confao

Il Consorzio Nazionale per la Formazione, l’Aggiornamento e l’Orientamento (Confao) e Unioncamere collaboreranno tra l'altro alla realizzazione di progetti per l’autoimpiego e l’autoimprenditorialità.

Redazione Impresacity

Unioncamere e il Consorzio Nazionale per la Formazione, l’Aggiornamento e l’Orientamento (Confao) hanno unito le forze per promuovere congiuntamente percorsi d’istruzione in alternanza scuola-lavoro basati sulla metodologia dell’Impresa Formativa Simulata con l’obiettivo di facilitare l’acquisizione, da parte degli studenti, di competenze richieste e spendibili sul mercato del lavoro, con particolare riguardo per quelle di tipo trasversale (c.d. “soft skills”). 
E’ quanto previsto dal protocollo d’intesa che Unioncamere ha siglato con Confao - il consorzio a cui sono associate circa 190 scuole secondarie superiori su tutto il territorio nazionale - per favorire la realizzazione e la diffusione di esperienze di alternanza scuola-lavoro di qualità presso le istituzioni formative e le imprese. Inoltre sarà possibile facilitare, a livello territoriale, i collegamenti tra le imprese e le istituzioni scolastiche che hanno adottato tale formula, al fine di agevolare intese operative utili a fornire ai giovani studenti un quadro dello sviluppo del territorio e un approccio coerente alle scelte aziendali da sviluppare nei processi di simulazione.
Particolare attenzione sarà data alle esperienze reali sul tema dell’orientamento e della formazione per l’autoimpiego e l’autoimprenditorialità al fine di prospettare la scelta imprenditoriale come una modalità concreta per inserirsi nel mercato del lavoro.
Pubblicato il: 19/02/2018

Tag:

Speciali

speciali

Cybertech Europe 2018

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce